We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Trasporto scolastico avviato anche per gli alunni della scuola media


Il servizio scuolabus è stato attivato anche per gli alunni, aventi diritto, della scuola secondaria di primo grado (scuola media). Il trasporto scolastico era  attivo soltanto per gli allievi più piccolini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. Lo hanno reso noto in un pubblico avviso il sindaco Antonio Russo e il vicesindaco con delega alla Pubblica istruzione Gemma Cavallo. “Abbiamo mantenuto la promessa fatta alle famiglie lo scorso settembre, di assicurare ha affermato l’assessore Cavallo –  il trasporto pubblico scolastico a tutti i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado entro metà ottobre, rispettando rigidamente tutte le norme anti-contagio. E così è stato. Dopo aver attivato in tutta sicurezza il servizio per i bambini più piccoli, da lunedì 19 ottobre le corse dello scuolabus sono disponibili anche per i ragazzi della scuola media”. Così come avvenuto per gli allievi della scuola primaria, possono usufruire del servizio tutti i ragazzi le cui famiglie abbiano formulato apposita istanza all’ufficio della Pubblica istruzione del Comune di Crosia nei modi e nei termini stabiliti nell’avviso pubblico dello scorso 25 settembre. I mezzi sono adeguati alle normative anti-covid. A bordo sono  presenti dispenser per l’igienizzazione delle mani ed è obbligatorio l’utilizzo delle mascherine di protezione. Antonio Iapichino


di Redazione | 21/10/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it