We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Stai pensando di cambiare il mondo?


“Prima di pensare a cambiare il mondo, fare le rivoluzioni, meditare nuove costituzioni, stabilire un nuovo ordine, scendete prima di tutto nel vostro cuore, fatevi regnare l’ordine, l’armonia e la pace. Soltanto dopo, cercate delle anime che vi assomigliano e passate all’azione” (Platone). Questo è, in sostanza, il tema centrale di “Il sussurro di un vento leggero“: scendere prima di tutto nel nostro cuore, fare pulizia e dare il via libera all’ordine, all’armonia e alla pace. Non possiamo desiderare la pace nel mondo se non c’è pace nel nostro cuore o se, al minimo disguido, litighiamo con il nostro vicino di casa. Ogni cambiamento del mondo e degli altri comincia prima da noi. Lunedì, 5 ottobre, alle ore 18, durante la presentazione del libro presso il "Repubblic", in Viale della Repubblica 45 a Rossano, "Il sussurro del vento leggero - Le lettere ritrovate di Cataldo Capristo" di M. Letizia Guagliardi, edito da Informazione& comunicazione, si parlerà di questo e anche di altri temi che – in positivo o in negativo – influenzano la nostra vita e i nostri comportamenti: la solitudine, la gratitudine e il “saper contare i nostri giorni”, per esempio. Interverranno Donatella Novellis, Assessore alla Cultura di Corigliano Rossano, Anita Armentano, psicologa, Vanessa Scigliano, studentessa e scrittrice, Erminia Madeo, redattrice. Concluderà M. Letizia Guagliardi, curatrice del libro. Musica e voce a cura di Valentina Borrino. All'evento sarà presente la famiglia di Cataldo Capristo. 

 

 


di Redazione | 04/10/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it