We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Scuola, continua impegno Amministrazione per spazi


Le classi dell’istituto comprensivo Costabile Guidi saranno ospitate in una struttura di 612 metri quadri in via Madonna della Catena, in contrada Cannata. La scuola secondaria di primo grado Carlo Levi e la scuola primaria di via Nazionale saranno ospitate al civico 29 di via Manzoni, sede dei Padri Giuseppini. La scuola secondaria di primo grado Erodoto (17 classi) saranno ospitate, nelle immediate adiacenze, nello stabile di via SS. Cosma e Damiano, in contrada San Francesco. – È quanto contenuto nel decreto firmato nei giorni scorsi dal Sindaco Flavio relativamente alle misure per fronteggiare il fabbisogno di spazi scolastici per l’emergenza Covid.

È quanto fa sapere l’assessore all’uso e assetto del territorio Tatiana Novello informando che il documento risponde all’esigenza di individuare spazi per garantire attività didattiche agli istituti comprensivi. L’iniziativa si aggiunge agli interventi di adeguamento finanziati con fondi Miur per un importo complessivo di 520 mila euro. 

L’assessore Novello coglie l’occasione per informare che per quanto riguarda, invece, le altre scuole, Amerise e Mandria del Forno, il Comune ha avviato le procedure per l’acquisto dei 6 moduli necessari e che è stato firmato il contratto con la proprietà privata dello stabile che ospiterà le classi dell’Ariosto: le attività didattiche dell’anno scolastico 2020-2021 saranno ospitate all’ex professionale di via Nazionale. 


di Redazione | 16/09/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it