We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Asd Mirto Crosia, acquistati nuovi giocatori


Prosegue senza sosta l’attività dell’Asd Mirto Crosia in vista del nuovo campionato di prima categoria, che dovrebbe avere inizio nei primi giorni di ottobre. Un lavoro certosino da parte della dirigenza guidata dai co-presidenti Giuseppe Pugliese e Raffaele Pedace. In questi giorni sono state molteplici le trattative effettuate con nuovi calciatori. Si è riuscito a costruire un buon gruppo di giocatori motivati. Infatti, oltre ai vari De Vincenti, Pedace, Pugliese, Faraco, Vinci, Cretella, Beraldi, Curia, Fontana, e altri che componevano la squadra dello scorso campionato, sono stati acquistati calciatori di spicco e di esperienza come Sasso, Lombisani, Le Voci, Tedesco e Greco insieme agli under Nigro, Bongiorno e Antonacci. Il presidente Pugliese, inoltre, ha fatto sapere che “sono attesi altri due o tre acquisti di calciatori che si potrebbero concretizzare in questi giorni”. Dunque, man mano, si sta costruendo “una squadra forte che sarà affidata alle maestrie dei mister Mimmo Prantera”. La società Asd Mirto Crosia, inoltre si sta impegnando “a costruire – ha riferito Giuseppe Pugliese - un forte settore giovanile con lo scopo di creare un ricambio generazionale”. A tale scopo è stato pianificato uno stage per il prossimo 2 settembre, per la selezione di ragazzi nati dal 2004 al 2008, in modo da poter comporre le categorie di giovanissimi ed allievi.  Antonio Iapichino


di Redazione | 03/09/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it