We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - “Radicando – dallo Jonio alla Sila lungo il Tràes”. Spettacolo a Mirto


L’arena del Mare, ha ospitato lo spettacolo della rassegna “Radicando – dallo Jonio alla Sila lungo il Tràes”. Il pubblico presente è stato travolto da una raffica di piacevoli emozioni. A partire dalle coreografie dei ballerini del Festival Ramificazioni, per terminare con i meravigliosi artisti del Circo Nero Italia, che tra giochi di fuoco ed esibizioni acrobatiche hanno tenuto con il fiato sospeso la folta platea. Dunque, un inizio col botto per la VII edizione di Crosia d’Estate. “Una serata entusiasmante – ha commentato il Presidente del Consiglio comunale, nonché delegato al Turismo, Francesco Russo – non solo per la qualità dell’evento e per la grande partecipazione, ma soprattutto perché, in un periodo difficile, come quello che abbiamo attraversato e che ancora stiamo vivendo, è stato veramente un lavoro duro programmare una rassegna culturale abbastanza ricca e variegata, garantendo al contempo il rispetto delle normative anti-Covid. Tra la paura e la diffidenza della gente e tra le tante limitazioni, comunque siamo riusciti a programmare una rassegna di qualità e a gestire al meglio l’affluenza del pubblico. Auspico, pertanto che si possa continuare su questa strada, confidando anche nella civiltà, nell’educazione e nel buonsenso della gente”. Ottima l’organizzazione per il rispetto delle norme anti covid e di distanziamento affidata ai volontari di Lipambiente.


di Redazione | 22/08/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it