We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Borgia (Catanzaro) - La Polizia municipale ha rimosso un pericoloso spuntone di ferro rivenuto in mare


Nei giorni scorsi, la Polizia municipale di Borgia ha rimosso un pericoloso spuntone di ferro rinvenuto in mare a pochi metri dalla riva e a una profondità di 70 centimetri.  A segnalare la presenza dello spuntone è stata la Capitaneria di porto, che ha provveduto a emettere un’ordinanza di interdizione dello specchio d’acqua interessato comunicando il ritrovamento al Comune. “L’Ufficio tecnico comunale e la Polizia municipale hanno fatto il punto della situazione e sono intervenuti con prontezza – afferma il sindaco di Borgia, Elisabeth Sacco -.  Nel giro di poche ore sulla spiaggia si sono recati il comandante della polizia municipale Scarfone e l’agente Lacava che hanno proceduto in via d’urgenza, con l’ausilio di un mezzo meccanico, alla rimozione dello spuntone di ferro e alla messa in sicurezza dell’area”.  Il sindaco Sacco, a nome dell’amministrazione comunale di Borgia ha espresso “ringraziamento e plauso per la rapidità dell’intervento della Polizia municipale, la cui prontezza è stata decisiva per mettere in sicurezza la spiaggia in un periodo molto delicato qual è quello attuale”.


di Redazione | 02/08/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it