We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rocca Imperiale (Cosenza) - Bandiera Blu, Gallo: Risultato di politiche lungimiranti degli anni passati


A Rocca Imperiale è stata issata ufficialmente la Bandiera Blu 2020. “L’auspicio è che la Bandiera Blu sia da stimolo a far diventare il turismo il secondo pilastro della nostra economia locale nel segno dell’accoglienza, di spiagge ospitali, di servizi offerti e un mare limpido”. Così ha commentato l’evento il consigliere comunale del movimento politico "Rocca nel cuore", Giovanni Gallo, già assessore all’Ambiente e alle Attività Produttive del “Paese dei Limoni e della Poesia”. “È necessario – ritiene Gallo – integrare tra loro, ancora di più e in chiave attuale, politiche ambientali, agricole, culturali e turistiche così come facemmo circa 15 anni fa quando, superando vecchie logiche, mettemmo in pratica percorsi innovativi e stimoli che portarono alla nascita di b&b, alla valorizzazione del borgo antico, al castello federiciano come attrattore artistico e culturale, al limone come eccellenza dell’agroalimentare, alla raccolta differenziata dei rifiuti, al piano di spiaggia. Il tempo ha riconosciuto la validità e la lungimiranza di queste azioni. Non bisogna certo fermarsi ma andare oltre, guardare lontano attraverso nuovi investimenti che consentino un ambiente marino e terrestre sano, il prolungamento del lungomare, un porticciolo turistico, nuove concessioni per spiagge attrezzate ed attività che leghino la vita nel centro storico con la nostra riviera”.


di Redazione | 28/07/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it