We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Ripartita la raccolta differenziata


Ripartita a Longobucco la raccolta differenziata porta a porta “il modo migliore –è scritto in un comunicato del Sindaco Luigi Stasi- per preservare e mantenere le risorse naturali, a vantaggio di tutti. Riutilizzare e valorizzare i rifiuti, dalla carta alla plastica, contribuisce a restituirci e conservare un ambiente "naturalmente" più ricco. Ogni nostra azione –scrive ancora il Comune- produce inquinamento anche la più comune, come per esempio leggere un giornale o bere un'aranciata, non sarebbe nulla, se non considerassimo che ogni giorno nel mondo vengono stampate milioni di pagine, costruite milioni di bottiglie in plastica o lattine in alluminio, assemblati milioni di oggetti e mobilio per le nostre case. Tradotto in altre parole, milioni di alberi abbattuti, milioni di litri di petrolio consumati, milioni di kg di CO2 immessi nell'atmosfera, con la raccolta differenziata, introdotta recentemente in Italia dalla cultura dei paesi nordeuropei ormai da anni, gran parte di queste risorse vengono risparmiate. Risparmio energetico la parola d’ordine assoluta del secondo millennio. Finalmente –è ancora scritto nel comunicato del Comune- riparte la raccolta differenziata porta a porta della frazione organica, secondo l’annesso calendario. La difficoltà di esecuzione di tale servizio era dovuto alle vicende della Sibaritide spa, e all’interruzione della strada ss 177. Differenziare i rifiuti –termina il comunicato- è un grande segno di civiltà ed per questo che si chiede a tutti di rispettare scrupolosamente il calendario di raccolta”.  Francesco Madeo

di Redazione | 21/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it