We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Covid, studenti di varie scuole incontrano il dott. Bruno


Diversi studenti appartenenti a varie scuole della provincia di Cosenza hanno partecipato attivamente a un video-incontro con il professore Raffaele Bruno, direttore del Reparto malattie infettive di Pavia, lo specialista che ha curato il “paziente 1” di Codogno. All’appuntamento socio culturale da remoto sono intervenuti,  il docente Giuseppe Ferraro, che ha avuto il compito di moderare l’incontro e la  professoressa Tania Frisone, presidente dell’Associazione Parchi culturali italiani sezione di Cosenza. L’azione interattiva con il professor Bruno è stata inserita nell’ambito di un’attività più ampia di Cittadinanza e Costituzione. Un lavoro portato avanti in collaborazione con l’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano Comitato provinciale di Cosenza, il Polo liceale di Rossano, il Liceo classico “Colosimi” di Corigliano, il Liceo classico “Pitagora” di Crotone, il Liceo scientifico (scienze applicate) “Pezzullo-Quasimodo-Serra” di Cosenza, il Liceo scientifico “Stefano Patrizi” di Cariati, il Liceo “Lucrezia della Valle” di Cosenza, il Liceo classico e artistico di Luzzi, l’Istituto socio sanitario Erodoto di Thurii di Cassano all’Ionio, l’Itc “Palma” di Corigliano e la rete scuole amiche di Reggio, Vibo Valentia e Catanzaro. Ovviamente, è si è parlato della pandemia da Covid-19, però attraverso una lettura trasversale e multitematica: uomo ambiente, stato e diritti, politica e finanziamenti alla ricerca. Dalla discussione è emerso che ancora non bisogna abbassare la guardia, ma è necessario essere rispettosi delle normative in materia di emergenza sanitaria. Il prof. Bruno ha spiegato che la salute umana è strettamente connessa alla salute dell’ambiente nel quale viviamo. Quindi è fondamentale rispettare la natura che ci circonda. Si è parlato, inoltre, della ricerca. È apparso che l’Italia fa parte di quei Paesi dove non si investe molto sulla sanità. Gli italiani, in questa emergenza, hanno messo in campo energie utili a uscire dalla crisi ed emergenza sanitaria.

 


di Redazione | 23/06/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it