We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Liquidità, rinegoziati 28 mutui per 23 anni


Oltre 67 mila euro in più per l’anno in corso e quasi 29 mila per i successivi fino al 2044, per un risparmio complessivo di centinaia di migliaia di euro. È quanto recupererà in termini di liquidità il Comune attraverso la rinegoziazione di 28 mutui accesi da tempo con la Cassa Depositi e Prestiti.

È quanto fa sapere l’assessore al bilancio Sergio Salvati sottolineando che, attraverso la richiesta approvata con apposita delibera di Giunta sarà avviata un’importante e significativa operazione finanziaria per le casse dell'Ente, sia in tempo di Covid che per lo stato di dissesto in cui versa.

L’ammortamento dei prestiti rinegoziati – fa sapere l’Assessore - avverrà mediante rate semestrali, comprensive di capitale ed interessi, a partire dal 30 giugno 2021 e fino alla data di scadenza, secondo le modalità previste dal contratto di rinegoziazione.

 Adottata nel rispetto della normativa vigente tenendo conto della Circolare dell’Istituto di credito la rinegoziazione è finalizzata, in particolare ad una migliore ed efficace gestione dell’indebitamento dell’Ente, valorizzando i benefici economico-finanziari.

Rispetto a ciascun atto, il contratto di rinegoziazione non costituisce novazione del rapporto obbligatorio. Restano pertanto confermati i termini, le condizioni e gli impegni, incluse le originarie destinazioni dei prestiti originari, fatta eccezione per la possibilità di variazione del regime di tasso di interesse da variabile a fisso eventualmente prevista.

 


di Redazione | 31/05/2020

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it