We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Ex ospedale, Cicciù: Delibera potrà essere rettificata


Emergenza sanitaria territoriale e riapertura ex ospedale Vittorio Cosentino, la deliberazione del Consiglio Comunale del 5 maggio potrà essere oggetto di rettifica nella prossima assise civica, chiamata ad approvare come sempre il verbale delle sedute precedenti. La prossima seduta sarà convocata per sabato 30 maggio.

È quanto fa sapere il presidente vicario del Consiglio Comunale Francesco Cicciù precisando che la verbalizzazione delle sedute spetta al Segretario Comunale e non al Presidente del Consiglio Comunale chiamato, invece, a far rispettare il regolamento, lo Statuto ed il Testo Unico degli Enti Locali.

La normativa vigente prevede – aggiunge – che nel primo consiglio utile ogni singolo consigliere possa meglio precisare la propria volontà, aggiungendo e/o correggendo le proprie dichiarazioni. La procedura descritta verrà puntualmente rispettata, per come comunicato al Prefetto di Cosenza in tempi brevissimi. L’impegno sarà quello di individuare nella prossima seduta delle soluzioni che possano fugare ogni dubbio sull'unità d'intenti che – conclude Cicciù – deve invece contraddistinguerci nella difficile azione per la riapertura dell'ospedale pubblico di questo territorio.

 


di Redazione | 26/05/2020

Pubblicità

Lega di Crotone unita verso nuovi traguardi

Crotone: Lega di Crotone unita verso nuovi traguardi

Crotone, 26/05/2020
di Redazione

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it