We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Mobilità deroga, dal 25 maggio ripartono tirocini


Fase 2, da lunedì 25 maggio ripartono le attività della mobilità in deroga, dei tirocini curriculari ed extracurriculari e delle attività formative on the job ospitate dall’Ente. È quanto fa sapere il Sindaco Flavio Stasi (foto) sottolineando che la ripresa di queste attività, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, interrotte nella prima decade di marzo, è doppiamente importante sia dal punto di vista sociale che del funzionamento della macchina comunale.

Anche alla luce della temporanea sospensione dei concorsi – aggiunge – gli uffici comunali potranno disporre delle competenze di queste preziose unità per rimettersi in moto e continuare a dare risposte e garantire servizi ai cittadini. Il lunedì 25 maggio è la prima data utile dopo quella del 18 maggio, con la riapertura delle attività secondo le regole degli esperti del comitato e le linee guida di Governo e Regione.

Dalla distanza interpersonale, all’adozione di strumenti di protezione individuale, dalla previsione di un piano di turnazione dei lavoratori, diminuendo i contatti e creando gruppi autonomi, distinti e riconoscibili alla pulizia giornaliera dei locali. Sono, queste, alcune delle misure che si renderanno necessarie e che saranno osservate per contrastare e contenere la diffusione del virus, così come prescritto dalla normativa. 

 


di Redazione | 23/05/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it