We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Cimitero, la nuova disposizione del sindaco


In occasione della cosiddetta “Fase 2”, sono stati programmati i nuovi orari per l’accesso al cimitero comunale di Crosia. È quanto prevede la nuova disposizione del sindaco Antonio Russo, nell’ambito delle azioni di allentamento delle misure restrittive imposte dall’emergenza Covid-19. Le visite al camposanto saranno consentite, nel rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro, tutti i giorni della settimana, da lunedì a domenica, dalle ore 7 alle ore 19. Ovviamente restano in vigore le misure di comportamento anti-contagio. Chiunque faccia ingresso al cimitero dovrà usare  i dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Restano vietati gli assembramenti. Allo scopo di evitare possibili disagi e disguidi, non mancheranno controlli da parte del personale comunale addetto. Nella comunità sociale crosimirtese c’è da sottolineare che è molto sentito il culto del cimitero. Durante tutto l’arco dell’anno, infatti, le persone del luogo si prendono cura delle tombe e delle cappelle dei propri cari, effettuando costante pulizia e svecchiando, volta per volta, fiori, lumini e i vari oggetti tipici che si usano nel cimitero. Non basta. Spesso la visita è finalizzata a una preghiera in suffragio di un congiunto o un conoscente passato a miglior vita, oppure, la possibilità di un momento di riflessione personale. Antonio Iapichino


di Redazione | 22/05/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it