We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - FOCUS GIOVANI – Laurearsi a tempi del Covid-19. L’esperienza di Mario Beraldi


di ANTONIO IAPICHINO - Laurearsi ai tempi del Coronavirus. Continua il nostro viaggio fra i giovani del basso Jonio cosentino che hanno vissuto l’esperienza dell’agognata seduta di laurea, effettuata in maniera insolita: da remoto. Già nei giorni scorsi la nostra testa giornalistica ha evidenziato il pensiero di vari giovani. Sono emersi tanti messaggi. Differenti fra di loro, ma un unico filo conduttore ha caratterizzato le riflessioni dei neo-laureati: la gioia per aver raggiunto l’obiettivo, vale a dire, il conseguimento del titolo accademico. Intanto, un altro giovane di Mirto Crosia si è approcciato a questo nuovo modus operandi messo in atto dalle università italiane per sopperire al meglio all’emergenza sanitaria in atto. Si tratta di Mario Beraldi, ha conseguito la laurea in Infermieristica presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro. “Sono state – ha commentato il neo dottore Beraldi- emozioni uniche ricche di gioia”. Ha spiegato che aveva immaginato il ‘suo’ giorno in maniera completamente diversa  “ma sono riuscito a viverlo ugualmente al cento percento perché ho avuto vicino l'affetto della mia famiglia”. Mario Beraldi non ha riscontrato grosse difficoltà. D’altronde è un giovane pragmatico, capace di sapersela cavare, anche, nell’utilizzo delle nuove tecnologie. “La linea del computer era potente, per cui lo streaming – ha riferito -  è stato realizzato senza alcuna difficoltà”. Il dottore Beraldi ha dedicato la sua laurea ai propri genitori “perché  – ha detto testualmente – grazie a loro ho raggiunto il mio sogno”. La seduta è durata circa tre ore. Ha dovuto prima affrontare una prova pratica, rispondendo a domande inerenti le attività di tirocinio, svolte nei tre anni, dopo ha discusso la tesi su 'La terapia del sorriso: strumento del nursing per la gestione del bambino ospedalizzato' e, infine, quando tutti i canditati hanno concluso la loro discussione ha aspettato la proclamazione da parte del Presidente della Commissione.  “Sono molto soddisfatto del mio percorso  - ha concluso – il neo dottore - e spero di mettermi subito in gioco per il bene del nostro Paese”.


di Redazione | 03/05/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it