We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Comune organizza un concorso artistico per i giovani


L’Amministrazione comunale di Crosia ha pianificato un’iniziativa di carattere sociale. Si chiama “Vicini col cuore”. Si tratta di un concorso artistico rivolto ai cittadini più piccoli che, in un periodo particolare di permanenza a casa, attraverso questa idea possono occupare i momenti liberi della giornata dedicandoli alla solidarietà e all’arte espressiva. Chiunque, in età scolare, potrà ingegnarsi in un pensiero, una poesia, un testo, un disegno o un video che racconti le emozioni e sentimenti nei confronti degli eroi dei nostri giorni: medici, infermieri e personale sanitario impegnati nella lotta contro il nuovo coronavirus. Gli elaborati saranno inviati agli ospedali italiani in prima linea e saranno oggetto di una mostra che sarà allestita al termine dell’emergenza. È quanto fa sapere l’assessore comunale ai Servizi sociali Paola Nigro che, insieme alla dirigente dell’Istituto comprensivo di Crosia Mirto, Rachele Anna Donnici, hanno ideato e promosso l’iniziativa. “Sono giorni particolari – ha commentato la Nigro – soprattutto per i più piccoli che vedono limitata la loro libertà in un momento così difficile, di restrizioni necessarie per affrontare e superare l’emergenza. Ecco perché, insieme alla dirigente Donnici, abbiamo pensato a uno strumento che possa occupare gli spazi quotidiani extrascolastici dei ragazzi, per non farli sentire soli ma soprattutto per non farli sentire inoperosi. Attraverso il progetto “Vicini col cuore”, tutti i nostri ragazzi in età scolare, rimanendo a casa, potranno dare sfogo alla loro creatività; che altro non è che una creatività solidale. Invitiamo tutti i nostri giovani – ha precisato l’amministratrice locale - ad aderire con un proprio elaborato che racconti, attraverso le loro emozioni, la storia dei supereroi dei nostri giorni, dei nostri medici, paramedici e operatori sanitari che stanno in corsi e affrontano a viso aperto quello che noi abbiamo voluto definire nel gergo dei cartoons il “mostro coronavirus”. Disegni, video, una poesia piuttosto che uno scritto, ognuno potrà spaziare nella sua fantasia immaginando un “medico supereroe” all’opera. Tutti gli elaborati saranno poi inviati via mail agli ospedali in cui opera il personale impegnato nella lotta al Covid-19: un modo per raggiungere i protagonisti di questa battaglia, un modo per abbracciarli e dire loro insieme un immenso Grazie! Una volta finita l’emergenza – ha concluso l’assessore Nigro - diventeranno oggetto di una mostra che sarà allestita nella nostra città”. Le creazioni potranno pervenire entro Venerdì 3 Aprile 2020 sulla casella di posta elettronica glieroitaliani@virgilio.it. Antonio Iapichino


di Redazione | 26/03/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it