We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Scala Coeli (Cosenza) - Legambiente chiede di riaprire le strutture ospedaliere chiuse


Il circolo Legambiente “Nica” rivolge un appello a tutte le istituzioni tutte e alla governatrice della Calabria Jole Santelli:  “riaprire le strutture ospedaliere chiuse che, una logica errata del passato le ha riconvertite in strutture poco funzionali al fabbisogno sanitario della popolazione calabrese, che è stata così privata di quei posti letto indispensabili a garantire i Lea”. Il Covid19 passerà, “la speranza che nutriamo – scrivono i referenti del Circolo di Scala Coeli – è che questa epidemia lascerà nei nostri cuori, ciò che modificherà nei nostri stili di vita. Abbiamo consumato e inquinato egoisticamente tutto ciò che potevamo, la speranza è che quando tutto questo sarà finito ognuno di noi sappia bene da dove ripartite, e che le parole d'ordine siano, rispetto, moderazione, semplicità, lentezza, umanità, partecipazione e consapevolezza”. Legambiente ha espresso vicinanza a tutti gli operatori del Sistema sanitario nazionale “che in tutta Italia, in Calabria e nel nostro territorio con non poche difficoltà stanno affrontando questo momento difficile di emergenza sanitaria. Siamo vicini a tutte le forze dell'ordine, alle associazioni e a quanti sono impegnati su questo fronte”. Anche da Legambiente “un appello al buon senso di tutti. Ognuno di noi è tenuto a rispettare e a far rispettare le regole e le indicazioni che ci giungono dagli organi preposti. Siamo vicini a tutti i lavoratori autonomi, agli imprenditori, a chi magari da poco ha avviato un'attività in proprio che inevitabilmente risentiranno di questa situazione, che passerà. Rivolgiamo un accorato appello a tutti i nostri concittadini di rimanere a casa in modo da ridurre il diffondersi del virus”.

 


di Redazione | 16/03/2020

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it