We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Al via il progetto “Nuoto a scuola” per tutte le scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado


  Su iniziativa degli assessorati alle Politiche Educative e Giovanili e allo Sport anche per l’anno scolastico 2010/11 il Comune di Bari consente la partecipazione degli studenti di tutte le scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado ai corsi gratuiti di nuoto nelle fasce orarie mattutine e quindi nell’ambito delle attività scolastiche curricolari. I corsi – riferisce una nota dell’ufficio stampa del Comune di Bari - si svolgeranno presso le piscine comunali secondo programmi didattici certificati dalla Federazione italiana nuoto e condotti da istruttori qualificati. Il progetto“Nuoto a scuola”, si propone di incentivare la promozione delle discipline natatorie tra i ragazzi in età scolare (dai 4 ai 18 anni). Partecipando al progetto, i ragazzi acquisiranno familiarità con l’acqua apprezzandone la dimensione sensoriale e psico-motoria, impareranno a nuotare per la propria sicurezza, e saranno educati alla conoscenza dell’acqua e al rispetto di questo elemento fondamentale dell’ecosistema. Ciò anche in considerazione del fatto che la sensibilizzazione e l’educazione alla sicurezza acquatica è parte integrante delle linee guida dell’Organizzazione mondiale della salute (Oms), secondo cui in Italia l’annegamento è la prima causa di morte nella fascia d’età tra 1 e 4 anni. L’iniziativa del Comune di Bari si svolgerà secondo un programma articolato per trimestre e per quadrimestre in lezioni di 50 minuti, che verranno effettuate in orario curricolare a partire dal prossimo mese di ottobre con istruttori specializzati nella disciplina. Le scuole interessate a partecipare potranno far pervenire le proprie richieste entro il prossimo 30 settembre presso la ripartizione Politiche Educative Giovanili e Sportive - via Venezia, 41. a mezzo fax allo 080-5213609 ovvero tramite e-mail a m.giannoccaro@comune.bari.it comunicando l’elenco nominativo degli alunni e dei docenti accompagnatori, la fascia oraria di utilizzo nei giorni feriali prescelti, specificando, altresì, l’eventuale adesione ai corsi in oggetto di studenti diversamente abili.

di Redazione | 17/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it