We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Focus - La parrocchia “San Giuseppe operaio” in viaggio a Matera


Proseguono senza sosta le azioni della parrocchia “San Giuseppe operaio” di Mandatoriccio Scalo. Tante attività finalizzate alla crescita della piccola comunità situata nella zona marina della cittadina ionica. Grazie al dinamismo e al pragmatismo del parroco, don Michele Romano, si susseguono le iniziative religiose, ma anche altre proposte di carattere culturale, sociale e ricreativo. L’ultima, in ordine di tempo, è rappresentata da un viaggio che un folto gruppo di parrocchiani, insieme a don Romano, ha realizzato nella città di Matera.  Una piacevole giornata dai momenti variegati. Oltre alla preghiera e alle attività religiose, non sono mancati momenti di socializzazione e di concreta aggregazione fra i partecipanti. Nella città lucana i fedeli di Mandatoriccio hanno avuto un incontro cordiale con il Vescovo della Diocesi di Matera  Irsina, mons. Giuseppe Caiazzo, già  compagno di seminario di don Michele Romano. I due religiosi si sono rincontrati con piacere, ricordando i bei momenti trascorsi insieme nel periodo della propria giovinezza. I parrocchiani della comunità “San Giuseppe Operario” sono stati accolti in un clima di fraterna gioia. Durante il viaggio a Matera i mandatoriccesi hanno apprezzato l’eccezionale location, caratterizzata dai noti sassi, formati da edifici e architetture rupestri scavati nella roccia della Murgia materana e abitati fin dalla preistoria. Come si ricorderà, nel 1993 sono stati dichiarati dall’Unesco patrimonio dell'umanità. I pellegrini calabresi hanno apprezzato le bellezze della città e, al contempo, hanno compreso anche perché Matera sia stata promossa Capitale europea della cultura per il 2019. Il viaggio ha rappresentato un’azione che ha consentito ai tanti parrocchiani di poter uscire fuori dai propri confini territoriali, acquisendo ulteriori informazioni e conoscenze sulla città visitata, quindi un concreto accrescimento del bagaglio culturale, senza trascurare l’opportunità di una trascorrere una giornata all’insegna dello svago e del sano relax, in piacevole compagnia dei propri fratelli in Cristo. Per i parrocchiani di Mandatoriccio non sono mancati i momenti di preghiera comunitari e individuali. Gli stessi fedeli della parrocchia “San Giuseppe operario”, durante la giornata materana, si sono ritagliati degli spazi di tempo da dedicare al piccolo shopping, acquistando qualche regalino da portare ai propri congiunti, ma anche qualche oggetto per se stessi, come ricordo di una piacevole giornata che ognuno di essi porterà nel proprio cuore. Antonio Iapichino


di Redazione | 09/02/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it