We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Gli studenti dell’Ite alla Fiera sull’orientamento universitario e professionale


Gli alunni delle classi IV e V dell'Istituto tecnico economico di Mirto, insieme a tanti giovani colleghi delle stesse classi dei vari indirizzi del più ampio Istituto di istruzione superiore Cariati, guidato dal dirigente scolastico Sara Giulia Aiello, hanno partecipato, a Cosenza, alla Fiera sull’orientamento universitario e professionale, dedicata agli studenti delle ultime classi delle scuole superiori, provenienti da tutta la Calabria. Gli allievi, accompagnati dalle docenti tutor Maria Giovanna Romanello, Caterina Urso e Anna Pingitore e dai docenti Raffaella Aiello, Michela Boccuti, Francesco Carbone, Francesco Funari, Emanuela Ientile, Francesco Parrilla, , Maurizio Prantera e Carmen Ruffo. I ragazzi hanno visitato il padiglione realizzato in collaborazione con l'Associazione Aster, presso il quale sono stati allestiti gli stand di atenei e di vari istituti di formazione italiani. “Per gli studenti delle classi terminali che cominciano a porsi domande sul proprio futuro – ha commentato la dirigente Aiello – quest’esperienza rappresenta un’occasione unica per conoscere direttamente le più importanti istituzioni legate al mondo della formazione e per  entrare in contatto diretto con le migliori scuole di specializzazione a livello nazionale e internazionale e con i principali atenei italiani ed esteri nonché con le più prestigiose realtà di formazione superiore e professionale”. Inoltre, per la dirigente scolastica la giornata OrientaCalabria “ha offerto agli allievi importanti spunti di riflessione per una personale interiorizzazione, dalla quale poi scaturirà la scelta degli studi e delle occupazioni da intraprendere al termine delle scuole superiori”. Scelta che, “se fatta con coscienza e in maniera consapevole – hanno sottolineato le docenti tutor - sarà determinante per ottenere successi futuri”. Per le classi IV, inoltre sono stati previsti dei workshop di alternanza scuola-lavoro. Tra gli stand più visitati dagli alunni crosimirtesi quelli della Facoltà di medicina, dove alcuni di loro si sono cimentati nella simulazione del test d'ingresso, dei Carabinieri, con una sezione dedicata alla tutela della biodiversità e della Polizia di Stato, la cui attrazione principale è stata il cane pastore tedesco Perseo. Molto soddisfatti anche i docenti che hanno accompagnato il numeroso gruppo. Una giornata intensa, un valido e imprescindibile momento di orientamento, di formazione per gli studenti che sono rimasti affascinati da questa esperienza che ha rappresentato per loro un contributo concreto per le scelte future. Antonio Iapichino


di Redazione | 06/02/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it