We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Ama Calabria, in arrivo il fascino della magia di Luca Bono e Marco Aimone


Da sempre la magia e l’illusionismo fanno parte di un mondo misterioso e meraviglioso che fa credere e vedere solo ciò che è nelle nostre fantasie. Tutto questo si realizzerà sabato 8 febbraio, alle ore 21, al Teatro Comunale di Catanzaro, con lo spettacolo “Wow, tra magia e varietà”, con Luca Bono (assistito da Sabrina Iannece) e Marco Aimone, inserito nel cartellone della stagione catanzarese di AMA Calabria, che rientra fra gli eventi promossi con il sostegno del Fondo Unico dello Spettacolo del MiBACT Direzione Generale dello Spettacolo e il cofinanziamento della Regione Calabria Assessorato alla Cultura nell’ambito del piano di Azione e Coesione 2014/2020 Asse 6.7.1 triennio 2017/2019 Azione 1° Grandi Festival ed Eventi Internazionali.

In uno spettacolo in cui i due illusionisti riusciranno a fondere la fantasia e realtà e in cui lo stupore delle illusioni esalterà il fascino creato dall’antica arte della magia, non mancherà il confronto tra due linguaggi diversi seppur complementari. Alla spontaneità di Luca Bono farà da contraltare l’ironia di Marco Aimone, a cui si aggiungerà una buona dose di divertimento, caratteristica principale dello spettacolo. Enorme sarà lo stupore del pubblico nell’assistere alle piccole e grandi illusioni che i due artisti sapranno mettere in scena tra innovazione, meraviglia e umorismo. Una leggerezza che trasmetterà un grande divertimento nel pubblico.

Allievo di Arturo Brachetti, Luca Bono si è laureato a soli 17 anni al Campionato Italiano di Magia, trionfando dopo due anni al prestigioso concorso Mandrake d’Or, una sorta di Oscar dell’illusionismo. E’ stato, inoltre, protagonista di “The illusionist, la grande magia”, il primo talent dedicato all’illusione. Oltre a numerose collaborazioni con il suo Maestro, ha condiviso il palco con Francesco Scimemi con il quale ha all’attivo un tour intercontinentale. A supportare Bono sul palcoscenico ci sarà Sabrina Iannece che, dopo un iniziale percorso legato alla danza, è diventata una vera e propria co-protagonista nello spettacolo.

L’interesse sin da bambino all’arte della magia ha portato Marco Aimone a laurearsi alla Silvan Magic Academy. È uno dei massimi esperti di Close Up, forma di spettacolo che nasce in America negli anni Quaranta in cui il mago interagisce con il pubblico a distanza ravvicinata attraverso manipolazioni di carte, monete, corde, dadi e altri oggetti comuni. Da diversi anni è Presidente del Circolo Amici della Magia di Torino, da cui sono usciti i più importanti esponenti della magia a livello internazionale negli ultimi anni come Alexander, Arturo Brachetti, Marco Berry, e lo stesso Luca Bono.


di Redazione | 03/02/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it