We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Bevacqua: Il mio primo atto sarà riproporre la montagna solidale


“L’approvazione bipartisan da parte della Camera dei Deputati delle mozioni relative alle aree interne, rappresenta un passo importante verso una presa di coscienza comune e condivisa di un nuovo approccio ambientale che è stato al centro della mia azione durante il mandato di presidente della Commissione regionale Ambiente e Territorio. Anche in ragione di questo rinnovato impulso nazionale, il primo atto della mia nuova consiliatura sarà la riproposizione della mia proposta di legge Montagna Solidale: un piano per la formazione sul campo di un numero congruo di giovani e per la loro successiva immissione entro un sistema coordinato di interventi di difesa del suolo, mitigazione del dissesto e prevenzione del rischio idraulico e geomorfologico”. È quanto dichiara Mimmo Bevacqua, consigliere regionale neoriconfermato dal voto di domenica scorsa, che aggiunge: “Sulla centralità delle aree interne, sulla necessità di intervenire per contrastarne la marginalità e lo spopolamento, ho intenzione di continuare a spendermi attraverso un provvedimento normativo che coniughi razionalmente salvaguardia del territorio e occupazione: la prevenzione del rischio idrogeologico si fa con una manutenzione costante e una cura del territorio che va affidata a coloro che il territorio lo abitano. Il senso del mio progetto Montagna Solidale era ed è esattamente questo. Il cardine attorno cui ruota la mia proposta è semplice: ciò che non viene curato a monte, precipita a valle. Quando ho insistito sulla necessità di ricalibrare le priorità di intervento con i Fondi UE, mi riferivo proprio a misure come questa: non più soluzioni tampone ma decisioni strutturali che si autosostengono nel tempo e producono risultati concreti e quel reddito necessario a consentire la prosecuzione del presidio umano, a cominciare proprio da quelle aree montane a rischio concreto e tangibile di desertificazione antropica”. “Sperimenterò  – conclude Bevacqua – l’attenzione sul tema da parte della presidente Santelli e della nuova maggioranza, sperando che non si voglia ragionare in ragione dell’appartenenza ma avendo come unica mira il bene della Calabria”.


di Redazione | 01/02/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it