We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Reggio Di Calabria (Reggio Calabria) - Ciccio Ratti alla guida del Dipartimento Ambiente di DemA Calabria


Un lavoro costante sulle tematiche ambientali, fatto di sostegno alle vertenze e di proposte alternative, è ciò di cui ha bisogno la Calabria, e non soltanto in campagna elettorale.È il momento di passare dagli slogan facili all’azione, e solo un’azione costante e sistematica può dare a questa terra un minimo di prospettive e di speranza. Con questi intenti Democrazia e Autonomia si è dotata nei giorni scorsi di una struttura organizzativa forte, suddivisa in dipartimenti in grado di lavorare in autonomia su progettualità e farle diventare poi sintesi e proposta politica. Alla guida del Dipartimento Ambiente e Territorio il responsabile per il Mezzogiorno di DemA Michele Conia ha deciso di nominare il corossanese Ciccio Ratti.

Una nomina che riguarda un territorio in cui le vertenze ambientali sono molteplici e mai del tutto affrontate, e che nasce dall’esperienza di militanza ambientalista di lungo corso di Ciccio Ratti nelle fila del WWF e del partito dei Verdi. Un attivismo che ha visto il neo-coordinatore impegnato nella lotta contro la gestione dei rifiuti e come delegato regionale WWF per il referendum sulle trivellazioni del 2016. Un percorso che ha trovato la sua naturale collocazione all’interno di DemA Calabria, movimento che ha fatto dell’ambientalismo una priorità in un contesto di lotta allo squilibrio sociale e all’impoverimento economico e culturale del Paese.


di Redazione | 28/12/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it