We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Calopezzati (Cosenza) - Focus – Svolto 5° raduno dei cori parrocchiali


È giunta alla quinta edizione consecutiva un’interessante iniziativa sociale, oltre che religiosa. Si tratta del raduno dei cori parrocchiali, pianificato con cura dalla parrocchia “Santa Maria Assunta”, guidata dal parroco don Nicola Alessio, con il supporto logistico dei cantori della stessa comunità parrocchiale e il coordinamento della referente del gruppo, Carolina Serra. La manifestazione  ha visto la partecipazione di cinque cori. Oltre a quello della parrocchia ospitante, si sono esibiti il coro di “San Giuseppe operaio” di Mandatoriccio Mare, con il parroco don Michele Romano.  Il coro  di “San Michele Arcangelo” di Crosia, con don Salvatore Spataro, il coro della parrocchia “Maria Madre del Buon Consiglio” della frazione Amica di Corigliano Rossano, guidata da don Clemente Caruso, il coro di “S. Maria Assunta” di Pietrapaola, con il parroco don Gianni Filippelli e il coro “San Giuseppe” dei padri Giuseppini di Rossano, guidata dal parroco don Antonio Molinaro.  Ogni coro  ha eseguito tre canti, quasi tutti mariani. È  stata una serata ricca di emozioni e abbastanza partecipata. Il parroco della parrocchia organizzatrice, don Nicola Alessio, ha sottolineato l’importanza di questo evento che, oltre a far pregare unisce e fortifica i rapporti di amicizia fra parrocchie. Anche gli altri sacerdoti presenti hanno lodato l’iniziativa, evidenziando, fra l’altro, la valenza socio culturale dell’attività svolta. La referente,  Carolina Serra ha sottolineato che “non si è trattato di un’esibizione o, ancor peggio, di una sorta di  competizione”. Non ci sono stati né vinti né vincitori. Semplicemente dei musici e dei cantori che hanno elevato la propria preghiera al Signore e alla Mamma Celeste, mediante l’arte nobile della musica e del canto. I vari coristi hanno messo in luce che si tratta, ormai, di un appuntamento che rappresenta una tradizione a cui non possono rinunciare per i rapporti di amicizia instaurati proprio attraverso questo evento annuale. Il coro di Crosia anche quest'anno ha accettato con immensa gioia ricevuto dalla parrocchia calopezzatese. “E’ un appuntamento atteso con letizia da tutti noi – hanno commentato i coristi di “San Michele Arcangelo” di Crosia centro - legato alla tradizione Mariana. È un evento che ci fa sentire in comunione con le altre parrocchie. Non è  una competizione, questo ci rende ancora più gioiosi. Un’iniziativa – hanno aggiunto -  dove il canto semplice si eleva a Maria come preghiera”. Antonio Iapichino

 


di Redazione | 23/12/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it