We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Non trascurare il dono che è in te


di LETIZIA GUAGLIARDI - Ci sono davvero tante persone che sono convinte di non essere brave in niente. Addirittura non si chiedono nemmeno se hanno un particolare talento. Molti (troppi) trascorrono tutta la loro esistenza senza una reale consapevolezza di quale possa essere il dono che è in loro; altri ancora, pur avendolo scoperto, ne fanno un cattivo uso. Perché succede questo?

Perchè, nella maggior parte dei casi, si pensa che il talento riguardi solo la musica, l’arte, lo sport…  Sbagliato!

Sai cos’è il talento?

Il talento è l’inclinazione naturale di una persona a fare bene una certa attività

Ti dice niente?  A me dice che tutti abbiamo dei talenti.

E allora dov’è il problema? È presto detto: non tutti sanno individuare il proprio talento e valorizzarlo perché hanno una falsa opinione di cosa sia in realtà.

Come fare per scoprire il nostro (o i nostri) talenti? Ancora una volta ribadisco un concetto già espresso nei miei precedenti post: fermiamoci e riflettiamo. A cosa? Ecco 4 domande a cui dobbiamo rispondere:

1. Cosa so fare bene?

2. Quando faccio questa cosa mi sento bene?

3. Chi mi sta intorno apprezza questa cosa che so fare bene?

4. Soddisfo un loro bisogno?

Se abbiamo individuato quello che sappiamo fare bene e abbiamo risposto sì alle successive 3 domande, è arrivato il momento di agire. Prendiamoci cura del dono che è in noi, dedicamogli tempo e attenzione, alleniamoci costantemente per migliorarlo e condividiamolo con gli altri. Importante: non dobbiamo aver paura di sbagliare.

Perché è importante scoprire il proprio talento? Ci sono almeno 4 buoni motivi:

1. perché ci rendiamo conto che come persona abbiamo un valore e che siamo unici;

2. perché possiamo metterlo a disposizione. Ogni volta che lo facciamo lasciamo un segno positivo nella vita degli altri e, di conseguenza, la nostra persona viene associata a qualcosa di bello, di buono e di utile;

3. perché ci fa bene e ci rende felici;

4. perché andare alla ricerca del nostro talento e poi esprimerlo ci fa vedere le cose in modo diverso, ci apre la mente e gli orizzonti si allargano (facendo cadere muri, barriere e recinti).

Non trascurare il dono che è in te (I Tim. 4:14)

È chiaro che c’è almeno un dono in noi e che non dobbiamo trascurarlo perchè ciò che trascuriamo lo perdiamo.

Un’altra convinzione, molto diffusa, è quella di credere che il talento abbia a che fare solo con attività manuali. Invece, nell’elenco dei talenti, ci sono anche tante qualità. Sono illimitate, quindi te ne elenco solo alcune:

  • COOPERAZIONE/COLLABORAZIONE
  • ENTUSIASMO
  • PRENDERSI CURA DEGLI ALTRI
  • GENTILEZZA
  • IMMAGINAZIONE
  • VISIONE

Visto quanto è ampia la possibilità di trovare qualcosa di bello e di utile dentro di noi? Se non hai ancora scoperto il tuo talento, comincia a scavare dentro di te, da qualche parte… sicuramente c’è!

Dopo che l’hai portato alla luce, però, non dimenticare di farlo respirare, di crescerlo e di curarlo!

 


di Letizia Guagliardi | 27/11/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it