We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Focus associazioni - “Planet gym”, in continua crescita da oltre trent’anni


Lo sport come benessere per la salute del corpo, ma anche come mezzo di aggregazione sociale. Parte da questi presupposti l’Asd, Associazione sportiva dilettantistica, “Planet gym” di Mirto Crosia.  Una realtà nata nel 1988, con lo scopo primario di promuovere la pratica sportiva della pesistica, cultura fisica e del benessere generale.  Il sodalizio sportivo, nei primi anni di vita, contava 88 soci, poi, man mano, una continua evoluzione ha contraddistinto questa realtà, raggiungendo numeri sempre più elevati.  Essendo affiliata alle federazioni è in grado di indire manifestazioni e gare, istituire corsi di formazione, gestire corsi e centri di avviamento allo sport, realizzare ogni iniziativa utile alla diffusione e alla pratica degli sport di riferimento. Ogni socio assume l'obbligo di osservare lo statuto e i regolamenti sociali e federali. Oltre all’assemblea generale dei soci, sovrana nelle decisioni da adottare, il sodalizio è dotato di un apposito consiglio direttivo presieduto da Maria Vaglica, nella veste di presidente, Giuseppe Forciniti vicepresidente e Salvatore Forciniti che ricopre il ruolo di segretario. Margherita Di Canio: ha evidenziato la “professionalità, la simpatia e le tantissime attrezzature in un ambiente accogliente e funzionale. Valore aggiunto del centro sportivo è il senso della grande famiglia che si crea. Un grande punto di riferimento”. Luigi Stasi ha riferito di trovarsi bene in questa realtà: “la consiglio ha commentato - a chi ama stare in forma”. Per Michela Blefari si tratta del posto in cui ha maturato la sua più grande passione di carattere sportivo. “Per me – ha detto - è come sentirmi a casa”.   Da più, parti, dunque giungono manifestazione di apprezzamento per l’associazione sportiva che  nella cittadina ionica opera da circa un trentennio.  Gabriele Forciniti ha riferito di frequentare la struttura  da 4 anni.  “L’attività che svolgo – ha detto - è caratterizzata da cicli di allenamento e alimentazione mirati, che mi permettono di affrontare gare a livello agonistico”. Domenico Civale ha notato il continuo rinnovamento, anche negli attrezzi. “Ideale – ha commentato -  per chi, come me, pratica bodybuilding”. L’attività sportiva, dunque, in una media comunità, come quella di Mirto Crosia, è considerata, anche, come pretesto per creare i presupposti di una concreta socializzazione fra le persone che la praticano. Senza sottovalutare, poi, il benessere fisico e la crescita formativa ed educativa, come l’attuazione di un valido stile di vita da adottare.  Non mancano, infine, le competizioni. Antonio Madeo, ad esempio, ha sottolineato che, grazie a un apposito programma e a un continuo supporto, ha raggiunto il secondo posto in Coppa Italia in “Sollevamento panca”. (Ant. Iap.)


di Redazione | 24/11/2019

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it