We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Caloveto (Cosenza) - Raccolte 26 giornate di sangue durante la Giornata dell’Avis


La “Giornata raccolta di sangue” ha ottenuto un grande successo nella cittadina situata nella valle del Trionto. L’iniziativa, che si è svolta nella centralissima piazza dei Caduti, attraverso l’apposita autoemoteca, è stata pianificata dall’Avis, Associazione italiana volontari del sangue, sezione comunale di Rossano “Giuseppe Santalucia”, guidata dal presidente Sergio Gallo, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Caloveto. Buona la partecipazione di donatori: sono state raccolte ben 26 sacche di sangue. Un’azione di grande valenza sociale, seguita con attenzione dai volontari dell’Avis, e dall’apposito personale sanitario, nella fattispecie dal medico Francesco Frandina e dagli infermieri Natale Scalise e Antonella Vona che, con puntualità e dedizione, hanno operato in questa importanti giornate di raccolta del sangue. L’autoemoteca, provvista di tutti i macchinari necessari per poter rendere possibile la donazione senza pericoli, con tutti i controlli previsti dal protocollo medico, garantendo la conservazione delle sacche raccolte in totale sicurezza. “La donazione del sangue – hanno evidenziato i referenti della preposta associazione - è un atto di solidarietà: basta soltanto un po’ di tempo e di buona volontà”. E hanno messo in risalto che “la donazione da parte di donatori periodici, volontari, anonimi, non retribuiti e consapevoli, rappresentano una garanzia per la salute di chi riceve e di chi dona”.


di Redazione | 08/11/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it