We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - I neo parroci don Gino e don George accolti in Comune


Contribuire a fare accrescere il senso di appartenenza alla comunità, incentivare la partecipazione attiva, la conoscenza ed il recupero delle tradizioni, promuovere momenti di aggregazione e socialità quale antidoto a fenomeni di devianza e dipendenza.

Sono questi, alcuni degli obiettivi, condivisi con don Luigi Esposito e don George Viju, rispettivamente neo parroci della Cattedrale di San Michele Arcangelo e della Chiesa di Cristo Re a Palazzo di Città, dal Vice Sindaco Francesco Cicciù, insieme al consigliere comunale delegato alle politiche socio-sanitarie Maria Elena Ciccopiedi e dall’assessore all’urbanistica PaolaApa. All’incontro ha partecipato anche il consigliere comunale Luigi Forciniti.

Sono imminenti i primi appuntamenti che vedranno camminare insieme l’Amministrazione Comunale e le parrocchie: il 4 novembre, Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate e San Leonardo, patrono di Cariati i cui festeggiamenti si rinnoveranno il 5 e 6 Novembre. Si pianificheranno insieme, poi, quelle di dicembre, per le feste natalizie. 

Attenzione al sociale e ai giovani, da entrambe le parti è stata confermata la massima collaborazione in un percorso che dovrà necessariamente coinvolgere anche la Scuola, il mondo dell’associazionismo e le forze dell’ordine.  


di Redazione | 18/10/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it