We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Presentato ai cittadini il progetto per il porto


La sala consiliare di Viale della Repubblica ha ospitato la conferenza di presentazione del progetto per la realizzazione del “Porto del Traes”. Un’interessante iniziativa durante la quale è emerso che ci sono investitori privati interessati al progetto. Un lavoro di circa 29 milioni di euro che consentirebbe l’opportunità di uno sviluppo reale di Mirto Crosia e dell’intero hinterland. Oltre 400 sarebbero i posti barca previsti nel nuovo porto della cittadina ionica.  Durante la tavola rotonda è stato presentato lo studio di fattibilità, il progetto preliminare ed il piano dei costi/benefici dell’opera. Giampiero Khaled Paladini, presidente nazionale della Confime, Confederazione delle imprese mediterranee, ha evidenziato l’importanza sociale, oltre che economica, di avviare un’opera che possa essere finanziata interamente da capitali privati nazionali ed esteri e che impieghi nella sua costruzione le imprese del territorio così da creare nuova occupazione e benessere. Contestualmente alla nascita della nuova darsena del Traes – ha aggiunto - saranno realizzati, nel contesto del nuovo Piano Mare comunale, strutture alberghiere e servizi idonei ad ospitare i turisti. Prossimi step: tavolo tecnico con Confindustria Cosenza per individuare le aziende stakeholder nella realizzazione del progetto, entro un mese; accordo programmatico con i finanziatori privati da sottoscrivere prima della prossima estate. Al partecipato incontro sono intervenuti, inoltre, il sindaco di Crosia, Antonio Russo, che ha introdotto i lavori moderati dal giornalista Marco Lefosse,   il progettista, Marco Greco, che ha sottolineato gli aspetti tecnici della struttura, il presidente regionale dell’Istituto nazionale di Urbanistica, Domenico Passarelli, che ha messo in luce la valenza del porto come “cerniera” fra il mare e la città e il project manager, Ermanno Cribari che ha parato dell’importanza strategica di una struttura di questo portata.  “È un progetto che osa tantissimo – ha commentato il sindaco Russo – probabilmente è l’idea più importante e lungimirante mai pensata per lo sviluppo della nostra Città e del suo territorio. Certo, non sarà semplice portare alla luce una struttura così importante in un’area territoriale che logisticamente offre ancora poco. Ma potendo contare sull’investimento privato e quindi su chi crede in questo progetto, è chiaro che si aprono prospettive importanti e concrete. Inoltre – ha ricordato il Primo cittadino – per anni abbiamo lavorato per creare una rete di rapporti che inserisse Crosia Mirto tra i luoghi di interesse. Un primo risultato lo abbiamo ottenuto instaurando una collaborazione con una delle più importanti confederazioni d’impresa italiana capace di trovare finanziatori”.  

 


di Redazione | 07/10/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it