We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - La comunità parrocchiale di Mandatoriccio Mare in pellegrinaggio a Lourdes


di ANTONIO IAPICHINO - Un’azione interparrocchiale ha consentito ai fedeli della parrocchia “San Giuseppe lavoratore” di Mandatoriccio Mare di realizzare un pellegrinaggio a Lourdes. Un’esperienza importante che ha consentito momenti di riflessione e preghiera, sia a livello individuale che comunitario. Complessivamente sono stati 57 i partecipanti al viaggio, provenienti da diverse parrocchie, appartenenti rispettivamente a un territorio ampio: da Cariati a Mormanno-Campotenese.  La guida spirituale del  pellegrinaggio è stato il parroco di Mandatoriccio Mare, don Michele Romano, il quale, attraverso le sue catechesi e meditazioni, ha favorito la preghiera e la formazione. Tanti sono stati momenti di crescita spirituale che hanno caratterizzato i giorni di permanenza a Lourdes.  L’Adorazione Eucaristica con gli ammalati; la Santa Messa internazionale nella Basilica sotterranea “San Pio X “; la Via Crucis; il bagno nelle piscine; la fiaccolata della sera, meglio conosciuta come “Le flambeau”; non è mancata la recita del Santo Rosario alla Grotta delle Apparizioni. La Santa Messa in italiano, sempre alla Grotta, ha concluso le celebrazioni in quell’angolo di Paradiso in terra che è Lourdes. Emozionanti sono state le tante risonanze che hanno caratterizzato il ritorno in pullman, dove ognuno ha partecipato ciò che ha arricchito il suo cuore e la sua anima in questo viaggio. Una sorta di rendicontazione verbale delle varie positività e di ciò che l’itinerario di carattere religioso ha suscitato fra i fedeli. “Per noi cristiani devoti alla Vergine Maria – ha commentato al ritorno don Michele Romano -  fare il pellegrinaggio a Lourdes è stato sempre la realizzazione di un “sogno”.  Considerata la bellezza di questo “stare insieme”, i pellegrini si sono riproposti, per l’anno prossimo, di concretizzare un altro pellegrinaggio, in un posto diverso. Varie le mete immaginate, fra cui, la Terra Santa.  Intanto, con la gioia nel cuore ognuno ha fatto ritorno nelle proprie comunità di appartenenza, dove con fervore sta raccontando l’interessante esperienza vissuta in terra francese.


di Redazione | 01/10/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it