We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Si punta alla sicurezza dei torrenti Salto e Santa Caterina


Prevenire esondazioni, allagamenti, smottamenti e danni anche gravi a persone e cose. È con questi obiettivi che l’Amministrazione Comunale ha conferito l’incarico per la pulizia straordinaria dei Torrenti Salto e Santa Caterina, affluente del Torrente Salice. Sono già in corso gli interventi di messa in sicurezza delle sponde e dell’alveo dei corsi d’acqua in questione.

A darne notizia è il Sindaco facente funzioni Francesco Cicciù sottolineando che con questo intervento dovrebbe giungere a soluzione definitiva il problema che ha già fatto registrare più volte in passato l’alluvionamento della zona Santa Maria, a causa del quale si continua ad intervenire in tutte le altre zone colpite dallo stesso evento.

L’alveo e le sponde dei corsi d’acqua sono ricoperti da vegetazione infestante e sassi che, in caso di precipitazioni, potrebbero ostacolare e ostruire il deflusso delle acque provocando sbarramenti e quindi esondazioni.

Attraverso i lavori in corso l’alveo sarà pulito di tutto il materiale depositato e ostruente come vegetali, fango, terra, sabbia e ghiaia. Sarà rimosso qualsiasi ostacolo che possa modificare il livello del flusso dell’acqua. Verranno, quindi, tagliati i cespugli e la vegetazione invadente. Dove necessario saranno sistemati le sponde e l’alveo per agevolare il naturale ruscellamento delle acque meteoriche.


di Redazione | 20/09/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it