We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Lo studente Giuseppe Russo ha vinto il primo concorso “Giuseppe Marino”


Lo studente dell’Istituto comprensivo di Crosia,  Giuseppe Russo è il vincitore della prima edizione del Premio “Giuseppe Marino”, un docente del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università della Calabria, incluso dall’Istituto di ricerca Thomson Reuters, (il più prestigioso ente preposto alla classificazione dei risultati scientifici),  fra i 95 migliori matematici del mondo (il report "The world's most influential scientific minds 2014" in cui sono state stilate, suddivise per campo di studio, le classifiche dei migliori scienziati in base al numero di articoli pubblicati e a parametri citazionali. Per quanto riguarda la Matematica, tra i 95 presenti, sono solo 4 gli studiosi italiani in classifica e tra questi c’è il professor Giuseppe Marino). Originario di Longobucco, laureato all’Unical nel 1979, sposato, con tre figli ha vissuto diversi anni a Mirto Crosia e quando ne ha la possibilità ritorna volentieri  nella cittadina ionica di cui è cittadino onorario dal 2017. Il professore Marino, dopo essere stato colpito da una malattia, di cui è guarito, allo scopo di ringraziare i numerosi studenti e cittadini di Crosia per la preziosa umanità, nell’effettuare donazioni di sangue, ha ritenuto opportuno istituire una borsa di studio per studenti di scuola secondaria di primo e secondo grado con genitori residenti nel Comune di Crosia. Il Comune ionico ha bandito l’apposito premio finanziato dallo stesso docente. Il tema del concorso 2018-2019 è stato “Rapporti tra letteratura e matematica: furtive carezze, corrispondenze incerte , echi, suggestioni, consonanze e dissonanze”. Quest’’anno hanno partecipato otto studenti della secondaria di primo grado. La commissione valutatrice, presieduta dallo stesso professore Marino e costituita da Rachele Donnici, Domenico Liguori, Graziella Guido, Francesco Rizzo, Antonio Iapichino e Gemma Cavallo, ha individuato come vincitore Giuseppe Russo, al secondo posto Aurora Romano e terzo posto, in ex- aequo, Miryam Graziano, Andrea De Vincenti, Domenico Pellegrino, Simone Longo, Joele Madera e Vincenzo Perrone. Centinaia di persone hanno partecipato con interesse e particolare attenzione alla cerimonia di premiazione.  La manifestazione, realizzata nell’ambito della rassegna “Crtosia in…cultura” è stata coorsinata dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino, ideatore e responsabile della suddetta rassegna. L’iniziativa è stata arricchita dalle interpretazioni musicali e canore di Beatrice Pata e Davide Mazzei. Durante la cerimonia a cui ha partecipato anche il sindaco di Crosia, Antonio Russo, il Comune di Crosia ha consegnato una targa di riconoscimento al professore Marino un’altra all’Istituto comprensivo cittadino per l’ottimo lavoro formativo da parte dei propri studenti. Entrambi i riconoscimenti sono stati particolarmente apprezzati.


di Redazione | 03/09/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it