We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Trebisacce (Cosenza) - Successo per la Gdi prevenzione cardiovascolare


Circa 160 tracciati Ecg effettuati e refertati, oltre 10 tra cardiologi e infermieri specializzati al lavoro per un’intera giornata, un afflusso constante e continuo di cittadini e turisti appartenenti ad una fascia d’età compresa tra i 19 e gli 87 anni: sono questi i numeri che definiscono il successo della prima Giornata di Prevenzione Cardiovascolare tenutasi sul lungomare di Trebisacce ed inserita nel progetto Prevenzione è vita, a cura del Comune di Trebisacce – Assessorato alla Sanità.

L'evento, fortemente voluto dall'Assessore alla Sanità del Comune di Trebisacce, Pino Campanella, è stato coordinato dal Dott. Francesco Gallicchio, responsabile degli ambulatori di Cardiologia del P.O. dell’Ospedale Chidichimo di Trebisacce, con il supporto della Dott.ssa Milena Petta

Vi hanno partecipato, prestando gratuitamente la propria esperienza e competenza, il Dott. Giovanni Bisignani, Primario del Reparto di Cardiologia UTIC Emodinamica dell'Ospedale Ferrari di Castrovillari, la Dott.ssa Silvana De Bonis, vicedirettrice del reparto, la Dott.ssa Nadia Viola, sempre in forze all’ospedale di Castrovillari, il Dott. Antonio Carlomagno del Reparto di Cardiologia dell'Ospedale di Rossano e il Dott. Antonio Mazziotti, Medico in formazione Specialistica presso l’U.O. di Cardiologia del Policlinico Universitario di Germaneto.

Hanno inoltre fornito il proprio indispensabile contribuito gli infermieri Tonino Fiore, Coordinatore infermieristico Tecnico di elettrofisiologia emodinamica del Reparto di cardiologia dell'ospedale di Castrovillari, Teresa Cimino del medesimo reparto, Antoniella Lettieri , in forze al CUP, Leonardo Tufaro, attivo presso il servizio di 118 della postazione di Trebisacce, Cira La Torraca del reparto di dialisi dell’ospedale G. Chidichimo di Trebisacce.

La giornata si è posta come obiettivo di fornire, a chi ha scelto di sottoporsi al controllo gratuito, gli strumenti per rispondere alla domanda: “Sei sicuro di non avere la fibrillazione atriale?”

Ispirata dal progetto “La Musica del Cuore”, ideato e curato dal Dott. Giovanni Bisignani, Direttore del reparto di Cardiologia e UTIC - Emodinamica dell'Ospedale Civile Ferrari di Castrovillari, ha permesso l’ascolto del ritmo cardiaco, cioè la musica del cuore, di coloro che hanno optato per la saggia strada della prevenzione.

Il progetto “Prevenzione è vita” del Comune di Trebisacce continua il proprio percorso finalizzato ad offrire ai cittadini occasioni di prevenzione sanitaria, ben consci che proprio la prevenzione può essere elemento discriminante tra riconoscimento precoce delle malattie, con la conseguente diagnosi e cura, o il riscontro tardivo di malattie conclamate che diventano spesso incurabili.

Se da un lato il Dott. Gallicchio, coordinatore del progetto, ha voluto sottolineare come questa sia stata solo la prima di una serie di iniziative che l’Ambulatorio Cardiologico dell’Ospedale Chidichimo porterà avanti, l’Assessore Campanella ha voluto ribadire come “Il progetto Prevenzione è Vita ci sta dando grandissime soddisfazioni, perché ci accorgiamo che il territorio risponde attivo e compatto alle nostre sollecitazioni. Prevenire, oltre che salvare vite, significa anche andare ad incidere positivamente sulla spesa sanitaria nazionale. A breve proporremo nuove iniziative, ma per ora non posso che ringraziare infinitamente tutti coloro che si sono spesi, a titolo gratuito, per questa giornata, e il sindaco Franco Mundo, che da subito ha creduto e sostenuto questa iniziativa”.


di Redazione | 31/08/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it