We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Malvito (Cosenza) - Miss Calabria 2019 è la cosentina Annalisa Alfieri


La cosentina Annalisa Alfieri è Miss Calabria 2019. Eletta nel corso della finalissima regionale di giovedì 22 agosto, a Malvito (CS), rappresenterà la Calabria il 6 settembre su Rai 1, entrando a far parte delle ottanta aspiranti reginette che si sfideranno a colpi di bellezza nel corso della finale nazionale condotta da Alessandro Greco.

Annalisa, mora, occhi azzurri, 1.74 di altezza, ha venticinque anni, vive a Cosenza, dove ha conseguito la maturità classica al liceo “Bernardino Telesio”. Da grande sogna di diventare una brava attrice. «Non ci credo, è un onore rappresentare la mia terra a Jesolo e lo farò sicuramente con la semplicità che mi contraddistingue», ha dichiarato la ragazza subito dopo l’incoronazione, avvenuta a conclusione di una serata che ha raccolto i consensi di un numerosissimo pubblico. La finalissima, sostenuta dalla Regione Calabria con la Legge 13 che definisce le iniziative finalizzate alla promozione del turismo e patrocinata dall’amministrazione comunale di Malvito, è stata condotta da Larissa Volpentesta e Andrea De Iacovo e ha, inoltre, avuto come madrina d’eccezione Miss Italia 1997 Claudia Trieste.

Nella giornata di oggi, venerdì 23 agosto, invece, la CarliFashionAgency di Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, esclusivisti da 5 anni consecutivi di Miss Italia Calabria, ha presentato, negli spazi dell’Orchidea Blu di Piane Crati, anche le 10 prefinaliste nazionali che, dal 26 agosto al 5 settembre, a Venezia-Mestre, si giocheranno l’accesso alla finalissima nazionale firmata Patrizia Mirigliani.

Ecco, dunque, le prefinaliste nazionali 2019: Domiziana Cappa, Miss Sport Calabria, ha 21 anni, proviene da Crotone, studia Scienze Internazionali a Milano e, oltre a scrivere poesie e a dipingere, pratica equitazione, pugilato e nuoto; Elisabetta De Gaio, Miss Be Much, ha 25 anni, vive a Castrovillari, è campionessa provinciale di tennis tavolo e sogna un futuro nella moda; Josephine Spatula, Miss Brutia, ha 22 anni, è di Serra San Bruno e studia danza, una delle sue più grandi passioni; Myriam Melluso, Miss Eleganza Calabria, 20 anni, di Reggio Calabria, studia economia ed è appassionata di teatro; Chiara Vivona, Miss Miluna Calabria, ha 18 anni, è di Vibo Valentia, frequenta il liceo delle scienze umane e ama gli sport, dalla danza allo sci; Chiara Tomaino, Miss Sorriso Calabria, 18 anni, di Catanzaro, a settembre frequenterà l’ultimo anno delle superiori e, tra le sue passioni, c’è la poesia; Giulia Francica, Miss Rocchetta Bellezza Calabria, ha 18 anni, viene da Sangineto, in provincia di Cosenza, frequenta il liceo scientifico e vuole diventare un medico; Vanessa Marrara, Miss Cinema Calabria, ha 22 anni, è di Reggio Calabria e studia giurisprudenza all’Università Mediterranea; Zari Mastruzzo, Miss Magna Grecia, ha 19 anni, di Rende, ha origini bulgare e ha appena conseguito la maturità scientifica; Rosita Luglietto, Miss Valle dell’Esaro, ha 21 anni, proviene da Corigliano-Rossano ed è neo laureata in mediazione linguistica.

Grande soddisfazione per gli esclusivisti regionali del concorso, Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, che, oltre a sottolineare il ritorno su Rai1 di Miss Italia, hanno dichiarato: “Siamo fieri dei risultati raggiunti con la stagione 2019 di Miss Italia Calabria. Abbiamo promosso la bellezza, compresa quella dei territori che ci hanno sempre accolto a braccia aperte. Nell’anno in cui ricorrono gli 80 anni del concorso, ci auspichiamo che la più bella d’Italia possa essere una calabrese”.


di Redazione | 25/08/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it