We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Vaccarizzo Albanese (Cosenza) - Piazza gremita per violino e bollicine


La magia dei colori proiettati sulle due chiese S.Maria di Costantinopoli e Madonna del Rosario, attigue e comunicanti tra loro. Piazza Pasquale Scura, nel cuore del salotto diffuso arbëreshë, gremita di visitatori provenienti dall’intera provincia e rimasti fino a tarda notte. Il ricco repertorio classico, popolare e moderno eseguito dalla applauditissima violinista Antonella Rossani. Il Gran Cuvé Millesimato de iGreco, miglior Bollicine Rosato d’Italia nella Guida Drink Pink del Gambero Rosso spiegato e degustato nei calici serviti in piazza dai sommelier.

Ha riscosso grande successo a Vaccarizzo Albanese, l’esperimento identitario di una notte in musica in piazza dedicata alle bollicine Made in Calabria promosso dall’Amministrazione Comunale ed Otto Torri sullo Jonio – Rete Euromediterranea per i turismi, organizzata in partnership con la prestigiosa azienda vitivinicola regionale iGreco – Il Senso della Calabria ed in collaborazione con lo Sprar di Vaccarizzo Albanese, l’associazione Don Vincenzo Matrangolo e la Comunità Slow Food per la valorizzazione dell’identità enogastronomica arbëreshë cosentina costituita all’interno della Rete Siamo Tutti Co-Produttori promossa da Otto Torri sullo Jonio con la Condotta Slow Food Pollino Sibaritide Arberia.

Obiettivo sotteso al nuovo evento targato Otto Torri sullo Jonio, fortemente voluto dal Sindaco Antonio Pomillo e patrocinato anche dalla Regione Calabria, resta dal 1998 la promozione delle eccellenze territoriali, dei centri storici, dell’entroterra e del complessivo patrimonio custodito nell’Arberia, quale valore aggiunto dell’appeal turistico esperienziale ed emozionale dell’intera Calabria.

Management dell’identità, educazione e sovranità alimentare, promozione delle eccellenze del terroir, ritorno alla terra ed all’entroterra. Le diverse attività di sensibilizzazione, di provocazione culturale e di comunicazione sociale di Otto Torri sullo Jonio, come sempre itineranti nel territorio, proseguiranno giovedì 22 agosto, a Roseto Capo Spulico che, dalle ore 19, ospiterà la quarta edizione del Villaggio dell’identità e delle eccellenze.

DALLA SALUTE DEI BAMBINI DIPENDE LA SALUTE DEI TERRITORI, DELL’ITALIA E DEL PIANETA. – È, questo, il titolo del confronto pubblico nella centralissima Piazza Azzurra che, come da tradizione, aprirà ufficialmente sul Lungomare degli Achei gli stand dei produttori aderenti alla rete territoriale Siamo tutti co-produttori promossa da Otto Torri sullo Jonio in collaborazione con la Condotta Slow Food Pollino Sibaritide Arberia.

Nel corso dell’evento, messo in piedi ancora una volta in partnership con l’Amministrazione Comunale di Roseto Capo Spulico guidata da Rosanna Mazzia, alla presenza di pediatri, nutrizionisti, produttori, esperti, forze dell’ordine d amministratori, verrà presentato e rilanciato da Roseto Capo Spulico il Manifesto regionale per l’educazione alimentare 


di Redazione | 21/08/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it