We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Teatro, 7 eventi e compagnie da tutto il Sud


La quinta edizione di Quadrato in Scena sarà itinerante: da Corigliano-Rossano, con quattro spettacoli che saranno ospitati tra il Quadrato Compagna a Schiavonea ed il Chiostro di Palazzo San Bernardino, nel Centro Storico di Rossano; da Crosia a Roggiano Gravina fino all’Arberia con San Giorgio Albanese. – 7 gli appuntamenti di altrettante compagnie teatrali provenienti da quasi tutto il Sud Italia. A giudicare le performance quest’anno sarà il Comitato Valutazione composto da addetti ai lavori (per il 30%) Margherita Carignola, Liliana Misurelli, Sandrino Fullone e Antonio Amica, dai professionisti (per il 30%) cioè Marco Simeoli, Daniele De Rogatis, Francesco Castiglione e Francesco Lappano ed il maestro del Teatro Italiano Enzo Garinei (per il 40%) che sarà il Presidente del Comitato Tecnico Scientifico per il Premio Ausonia.

Ad illustrare contenuti, obiettivi e dettagli della quinta edizione dell’attesa Mostra nazionale d’arte del teatro amatoriale italiano promossa dalla virtuosa Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) di Cosenza è stato nel corso della conferenza stampa di presentazione, ospitata oggi nell’Auditorium Alessandro Amarelli, nell’area urbana di Rossano, il presidente provinciale FITA e direttore artistico dell’evento Antonio Maria D’Amico.

Coordinati da Lenin Montesanto, che ha colto l’occasione per sottolineare la necessità vitale di non abdicare alle suggestioni ed alle provocazioni culturali anche e soprattutto nelle programmazioni istituzionali estive, oltre a D’Amico che ha ribadito con orgoglio i riconoscimenti ottenuti anche per l’edizione 2019 dal Premio Ausonia: il patrocinio del Comitato Italiano per UNICEF, quello del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC) e quello del Museo del Codex sono intervenuti anche Pina Mengano Amarelli, presidente onoraria della FITA Cosenza che si è complimentata sia con D’Amico per la qualità della proposta ribadita con determinazione sia con il Sindaco Flavio Stasi per l’attenzione dimostrata alla presenza e quindi al valore del teatro e, con esso, della cultura nella cornice della programmazione socio-culturale estiva di Corigliano-Rossano Città d’Arte; e Donatella Novellis assessore alla città della cultura e della solidarietà che ha spiegato sia l’importanza del messaggio anche pedagogico sotteso alle proposte ed alle iniziative teatrali che – ha detto – non possono rievocare, con speranza e fiducia, anche il ruolo protagonista che il teatro ha avuto nella storia classica di questa terra, così come confermano ad esempio le emergenze archeologiche di Sibari e di Paludi; sia – ha aggiunto – quello della sinergia tra la rete associativa territoriale e le istituzioni nella costruzione e progettazione culturale e turistica.

 


di Redazione | 28/07/2019

Pubblicità

Terramar inaugura stagione eventi estate

Cotronei: Terramar inaugura stagione eventi estate

Crotone, 28/07/2019
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it