We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Varata la nuova struttura organizzativa del Comune


L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Russo ha varato la nuova struttura organizzativa del Comune. Il bisogno di pianificare una macchina comunale capace di offrire servizi di economicità, efficienza, efficacia, equità ed etica. La struttura burocratica municipale sarà suddivisa in sei settori: Amministrativo, Finanziario, Tecnico, Urbanistico, Vigilanza e Demografico. A dirigere il Settore 1 Amministrativo (organi istituzionali, gabinetto del sindaco, protocollo, notifiche e albo pretorio, segreteria, ufficio contenzioso legale, centralino, cultura, pari opportunità, URP, spettacolo e turismo, fondi comunitari e strutturali, politiche giovanili, personale - parte giuridica, servizi sociali e assistenziali, pubblica istruzione) sarà la Irene Petti. Il Settore 2 Finanziario (programmazione finanziaria, bilancio e rendiconto di gestione, tributi locali, entrate patrimoniali e tributarie, contenzioso tributario, economato, contabilità fiscale, personale -parte economica, parco macchine, patrimonio, consumi energetiche e spese telefoniche), invece, sarà diretto da Simona Curia. Invece Luigi Lepera,  dirigerà il Settore 3  Tecnico (programmazione e gestione opere pubbliche, sicurezza luoghi di lavoro, nettezza urbana e raccolta differenziata, servizio idrico e fognario, viabilità e pubblica illuminazione, custodia e gestione cimitero, ufficio manutenzione, verde pubblico, arredo urbano, protezione civile, ambiente, espropri, centrale unica di committenza e sportello catastale). Il Settore 4 Urbanistico (edilizia privata, edilizia residenziale pubblica, sportello unico per l’edilizia, statistica edilizia, servizio demanio, condono edilizio, PSA, oneri concessori, rilascio autorizzazioni occupazione suolo pubblico) è stato affidato invece, tramite Art.110 DLgs 267/2000 con contratto part-time al 50%, a Giuseppe Minò. Il Settore 5  Vigilanza e Polizia municipale sarà guidato da Antonio Beraldi, mentre il Settore 6 Democratico, invece, è affidato a Domenico De Simone. “Avevamo necessità – ha commentato il Sindaco Russo – di rimodulare l’apparato burocratico dell’Ente per avviare quel processo di potenziamento e miglioramento dei servizi già impostato durante la precedente consiliatura e che da oggi vedrà l’Amministrazione comunale, insieme agli uffici, impegnata in quel processo di innalzamento della qualità della vita dei cittadini di Crosia. La squadra di governo e tutto il personale comunale è consapevole che bisogna lavorare sodo per attuare le linee di mandato e proseguire in quel cammino di addizione”. Il sindaco ha concluso evidenziando “di aver dato le giuste motivazioni e chiari input ad ogni dipendente e funzionario del municipio con la consapevolezza che ogni risultato raggiunto sarà un successo di squadra”.


di Redazione | 10/07/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it