We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - La prima seduta del Consiglio comunale si terrà in Piazza Rossa di Mirto


Dopo le consultazioni elettorali per il rinnovo del Consiglio comunale e l’elezione diretta del sindaco, che portato alla riconferma del Primo cittadino uscente, Antonio Russo, ora è tempo di formalizzare la pubblica assise. Si insedierà, infatti, il nuovo pubblico consesso. La cerimonia istituzionale di insediamento si terrà oggi pomeriggio (sabato 15 giugno) alle ore 19 in una location eccezionale: in piazza Guido Rossa di Mirto. È stata scelta una piazza per dare inizio alle attività di governo del più importante organo politico della Città proprio per dare un segnale forte di condivisione con la popolazione che per l’esecutivo civico rimane il primo e più importante interlocutore per la gestione della cosa pubblica. Il sindaco Antonio Russo, dopo aver nominato, nei giorni scorsi, la nuova squadra di governo e dopo aver assegnato le deleghe consiliari, ha convocato, come da prassi, la prima seduta assembleare in seduta ordinaria. Sono cinque i punti all’ordine del giorno. I lavori inizieranno con l’esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti, quindi,  a seguire si passerà, come previsto dal nuovo Statuto comunale, all’elezione del Presidente del Consiglio comunale (punto 2). Si procederà con il giuramento del sindaco Antonio Russo (punto 3) e alla successiva comunicazione della nomina dei componenti della Giunta comunale (punto 4).  I lavori del primo Consiglio comunale si concluderanno con l’elezione della Commissione elettorale comunale (punto 5).

                
 

 

 

 

        

 

 

 

 

      

 

 

 


Oltre al sindaco Russo sono 12 i consiglieri comunali eletti (otto di maggioranza e quattro di minoranza), vale a dire,per il gruppo di maggioranza "Evoluzione" Maria Teresa Bollini, Gemma Cavallo, Emilio Cinelli, Serafino Forciniti, Giovanni Greco, Giuliana Morrone, Paola Nigro e Francesco Russo, per il gruppo di minoranza "La città libera che vogliamo" Maria Teresa Aiello, Raffaella De Luca, Giovanni De Vico e Natalino Loria.


di Redazione | 15/06/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it