We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Delineato il nuovo Consiglio comunale. Ecco i consiglieri


Concluse le operazioni di voto e i successivi scrutini per l’elezione diretta del sindaco e per il rinnovo Consiglio comunale, ormai, si è ben delineata la nuova Assise civica di Crosia. Complessivamente sono 12 i consiglieri comunali democraticamente eletti, oltre al sindaco. Andiamo per gradi. La lista vincitrice è denominata “Evoluzione”, il cui candidato a sindaco era Antonio Russo. Ha ottenuto 3495 voti. In consiglio comunale ha conquistato otto seggi. Si tratta di (in ordine alfabetico) Mariateresa Bollini (con 332 voti), Gemma Cavallo (1196), Emilio Cinelli ( (335), Serafino Forciniti (634), Giovanni Greco (551), Giuliana Morrone (344), Paola Nigro (366) e Francesco Russo 886. La lista avversaria, vale a dire, “La città libera che vogliamo”, con  candidato a sindaco Giovanni De Vico, ha totalizzato 2138 voti. Quattro i seggi ottenuti. Oltre al candidato sindaco Giovanni De Vico, siederanno fra gli scranni del Consiglio comunale, anche Maria Teresa Aiello (615 voti), Raffaella De Luca (368) e  Natalino Loria 487. Nella precedente legislatura il Consiglio comunale ha approvato il regolamento per la figura del Presidente del Consiglio. Il primo presidente del Comune di Crosia è stato Francesco Russo. È stato eletto a ricoprire questa carica il 6 aprile 2018. Ora la pubblica assise, fra i vari compiti, dovrà anche scegliere il nuovo Presidente. Fra le caratteristiche del nuovo Consiglio emerge che la più giovane ha soltanto 25 anni: si tratta di Raffaella De Luca, dinamica e desiderosa di dare il proprio contributo. Gemma Cavallo, invece, è stata la consigliere più votata (quasi 1200 preferenze). Diversi i consiglieri eletti per la prima volta, vale a dire, Maria Teresa Bollini, Giuliana Morrone, Paola Nigro, Giovanni De Vico e  Maria Teresa Aiello. Invece, il sindaco Russo e i consiglieri Cinelli, Forciniti, Greco, Russo e Loria hanno già avuto esperienza amministrativa. In ogni caso tutti vogliosi di lavorare per il bene del paese.

 

 

 

 

 

 

 

       Sindaco Antonio RUSSO

 

             

 

 

 

 

Gruppo di maggioranza "Evoluzione" (Maria Teresa BOLLINI, Gemma CAVALLO, Emilio CINELLI, Serafino FORCINITI, Giovanni GRECO, Giuliana MORRONE,
Paola NIGRO e Francesco RUSSO)  

 

      Gruppo di minoranza "La città libera che vogliamo"
 (Maria Teresa AIELLO, Raffaella DE LUCA, Giovanni DE VICO e Natalino LORIA)

“Sarà un’opposizione costruttiva e vigilante”. È quanto ha garantito Giovanni De Vico, il candidato a sindaco, della lista “La città libera che vogliamo”. “Voglio ringraziare tutti quei cittadini – ha affermato in una nota - che ci hanno dato il loro sostegno e il loro voto, la nostra battaglia non finisce qui ma si sposta ed inizia in Consiglio comunale”. Queste le prime parole dell’architetto De Vico, appena avuta contezza dei dati elettorali che hanno premiato il sindaco uscente Antonio Russo, riconfermato alla guida della città.  “A Russo e alla maggioranza tutta vanno gli auguri per la vittoria – ha proseguito De Vico -  con l’auspicio che possa governare nell’interesse dei cittadini”.

Il sindaco Russo, dal canto suo, ha garantito che proseguirà l’azione amministrativa avviata nel 2014, finalizzata a creare, sempre di più, i presupposti di crescita della cittadina ionica. Una realtà che, man mano, sta diventando centro propulsore dell’hinterland. L’attività di Russo guarda allo sviluppo urbanistico, senza sottovalutare quelli che sono gli aspetti, sociali e culturali della comunità. 


di Redazione | 31/05/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it