We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Amministrative, vince "Evoluzione". Gli eletti di maggioranza e minoranza


Antonio Russo riconfermato sindaco di Crosia. Ha vinto anche le elezioni amministrative 2019. È stato eletto con 3495 voti. Capeggiava la lista n. 2, denominata “Evoluzione”. Sin dal primo pomeriggio di ieri, nei seggi elettorali, si è notato il divario di voti con la lista antagonista, “La città libera che vogliamo”, con  candidato a sindaco Giovanni De Vico, che ha totalizzato 2138 voti. Nella centralissima piazza Dante di Mirto i sostenitori di Russo hanno seguito in tempo reale lo spoglio effettuato nei dieci seggi elettorali sparsi nel territorio comunale. Un maxi schermo ha aggiornato, volta per volta, lo scrutinio, quindi, la differenza fra le due liste. Man mano la situazione si è delineata con sempre maggiore certezza. A un certo punto della serata una scia di voci ha sottolineato il completamento del puzzle delle singole sezioni elettorali. A quel punto fra i cittadini, in un continuo passaparola e mediante i social, la certezza della vittoria di Antonio Russo.  La proclamazione è avvenuta da parte del presidente della sezione elettorale n. 1. Russo non è nuovo alla politica. È stato già sindaco della cittadina ionica (dal 2005 al 2008), già consigliere comunale di Crosia nonché consigliere e assessore provinciale di Cosenza. Infine, è stato sindaco della cittadina ionica dal 2014 al 2019. A lui, insieme ai consiglieri eletti e alla squadra di governo che dovrà formare nei prossimi giorni, toccherà il compito di proseguire l’attività amministrativa, proseguendo i lavori in itinere e individuando nuovi finanziamenti per migliorare ulteriormente le condizioni oggettive della comunità sociale che è chiamato a guidare per un altro quinquennio. Fra tutti i candidati alla carica di consigliere comunale, ad aver ottenuto il maggior numero di preferenze è stata Gemma Cavallo della lista “Evoluzione”. Ha ottenuto 1196 voti. Un numero elevatissimo di persone ha ritenuto opportuno darle fiducia da un punto di vista politico -.amministrativo. È un dottore commercialista, esercita la libera professione e insegna presso il locale Istituto tecnico economico. Proseguendo con i grandi numeri, a seguire (nella stessa lista) si evidenziano gli 886 voti in favore di Francesco Russo, Presidente del Consiglio uscente, quindi le 636 preferenze di Serafino Forciniti (vicesindaco uscente). Nella lista “La città libera che vogliamo” emergono agli occhi del lettore i 615 voti di Maria Teresa Aiello e i 487 espressi a Natalino Loria.  “Ancora una volta i cittadini di Crosia Mirto hanno dato fiducia alle persone giuste, premiando la politica del fare. Ancora una volta siamo fieri del consenso accordatoci e forti di questo andremo avanti meglio e più di prima. Per continuare a garantire decoro, legalità, servizi e tutto ciò che ci ha resi, in questi primi cinque anni un modello virtuoso per tutto il territorio”.  È il commento del sindaco Antonio Russo, al termine dello scrutinio. “Una dimostrazione di affetto e approvazione – ha aggiunto Russo - che, in effetti, crediamo di aver meritato in questi anni, lavorando con abnegazione per affrontare le innumerevoli problematiche del nostro comune. Ha vinto la competenza, la dedizione, la serietà”. Al sindaco non sono mancate parole di ringraziamento, a nome di tutta la lista di candidati di Evoluzione, nei confronti dei concittadini, “per aver saputo apprezzare quanto realizzato e averci consegnato un secondo mandato che ci consentirà di proseguire nel processo evolutivo di questa città e che non abbiamo nessuna intenzione di tradire”. Per le elezioni amministrative del 26 maggio si sono recati alle urne 5862 elettori, di cui 2903 femmine e 2859 maschi. Complessivamente le schede bianche sono state 58 mentre quelle nulle 71. Superate le elezioni si guarda già al futuro. La maggioranza consiliare sente il bisogno oggettivo di pianificare delle azioni necessarie, attraverso idee e progettualità concrete, in modo da avviare un’attività amministrativa capace di consentire al Comune di Crosia di acquisire un ruolo guida nell’intero territorio del basso Jonio cosentino e nella valle del Trionto,
                                                                                                                            

LISTE: (in rosso gli eletti)

Evoluzione – Candidato sindaco *Antonio Russo. 3495 voti

Candidati Consiglieri:

*Mariateresa Bollini 332

Saverio Capristo 315

*Gemma Cavallo 1196

Filomena Celestino 202

*Emilio Cinelli 335

Francesco Cretella 175

*Serafino Forciniti 634

*Giovanni Greco 551

*Giuliana Morrone 344

*Paola Nigro 366

*Francesco Russo 886

Luigi Salvino 141


La città libera che vogliamoCandidato sindaco: *Giovanni De Vico 2138 voti

Candidati Consiglieri:

*Maria Teresa Aiello  615

Domenico Beraldi 271

Sergio Bruno 91

Ida Castagnaro 261

*Raffaella De Luca 368

Francesca De Simone 131

Salvatore Filippelli 213

Saverio Forciniti 304

*Natalino Loria 487

Vincenzo Romano 92

Francesco Spatafora 245

Caterina Urso 235


di Redazione | 29/05/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it