We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Pristem Bocconi, due studenti del Comprensivo di Crosia in finale nazionale


Ulteriore importante traguardo per l’Istituto comprensivo Crosia Mirto, guidato dal dirigente scolastico Rachele Anna Donnici. Stavolta le competenze degli studenti ionici sono emerse nella matematica. Infatti, due studenti della scuola cittadina sono  riusciti a conquistare ottime posizioni nella classifica dei Giochi internazionali di matematica, Pristem Bocconi,  diventando finalisti nazionali. Un risultato che ha riempito di gioia l’intera comunità scolastica. Un successo che giunge grazie ai un lavoro intenso di studio costante all’interno dell’istituzione scolastica crosimirtese. Infatti, è il secondo anno consecutivo che alunni di questa scuola conseguono un simile risultato. I due studenti  sono Nicole Santoro e Pietro Stasi. Entrambi dovranno partecipare alla finale nazionale che si svolgerà il prossimo 11 maggio presso l’Università Bocconi di Milano. “Il risultato - ha commentato la dirigente Donnici - è motivo di orgoglio, per la nostra scuola e per l’intero territorio. I nostri ragazzi rappresenteranno la scuola calabrese in un importante concorso internazionale”. La stessa dirigente ha evidenziato che il raggiungimento di questo obiettivo è frutto di una concreta preparazione degli alunni, ma anche di una reale professionalità dei docenti che quotidianamente, con spirito di abnegazione operano nella scuola cittadina. Plausi alla scuola sono giunti anche dai referenti di vari sodalizi del territorio.


di Redazione | 08/05/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it