We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Messa in sicurezza scuole cittadine, il parere dell’Assessore alla Mobilità


“Scatta a Pescara l’operazione ‘Scuola Sicura’: a partire  dall’altro ieri e per un mese le squadre del Comune saranno impegnate nel rifacimento della segnaletica stradale e degli attraversamenti pedonali a ridosso di 49 istituti scolastici cittadini per garantire un sereno rientro in aula dei nostri bambini. Nella programmazione degli interventi abbiamo dato priorità assoluta alle scuole elementari e medie, dove spesso molti bambini vanno soli, senza la compagnia di mamma e papà; poi procederemo anche con le materne. Abbiamo iniziato oggi con le scuole di via Gioberti, via Puccini, via Cavour, via Regina Elena e via Milite Ignoto e procederemo nei prossimi giorni con tutti gli altri istituti della città”. Lo ha detto – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del comune di Pescara - l’assessore alla Mobilità del Comune di Pescara Berardino Fiorilli nel corso della conferenza stampa convocata per illustrare il programma delle opere. “Già lo scorso anno – ha sottolineato l’assessore Fiorilli – ricordiamo come molti genitori hanno opportunamente chiesto all’amministrazione comunale di prestare attenzione alla viabilità stradale tutt’attorno alle scuole, le zone più frequentate dai bambini che rappresentano una fascia sociale ‘fragile’ e da tutelare. Quest’anno ci siamo attivati per tempo e abbiamo predisposto delle squadre operative che hanno cominciato gli interventi sugli attraversamenti pedonali; accanto alla squadra dei tre operai comunali ci siamo affidati anche a una ditta privata per accelerare le opere quanto più possibile. Gli addetti, seguendo il cronoprogramma stilato dai nostri uffici tecnici, si recano nei pressi delle scuole e, in alcuni casi effettuano solo il ripasso delle strisce già esistenti, in altri realizzano ex novo quegli attraversamenti ormai cancellati dal tempo. L’intero programma dovrà essere completato entro quattro settimane”. Quattordici le scuole comprese nella prima settimana, ossia la scuola primaria di Borgomarino, in via Puccini, la scuola materna di via Regina Elena e via Milite Ignoto, le scuole materne ed elementari di via Cavour e le elementari di via Gioberti, alle quali, entro sabato 11 settembre, si aggiungeranno le elementari di via del Concilio, la scuola materna ‘Silone’ di via Milano, le elementari di via Carlo Alberto Dalla Chiesa, a Zanni, la media Rossetti in via Raffaello, la media Mazzini in via Regina Margherita, la media Tinozzi in via Torino, e la Pascoli in via Roma. Nella seconda settimana, dal 13 al 18 settembre, gli interventi interesseranno nove scuole, ossia le scuole materne Cascella in piazza dei Grue, e Fellini in via Italica, la scuola elementare ‘Flaiano’ in via Cecco Angiolieri, le elementari ‘Ilaria Alpi’ in via Cerulli, la media Foscolo in via Einaudi, la media Fermi in via Salara Vecchia, la media Antonelli in via Virgilio, la media Croce in via Scarfoglio e la relativa succursale in via Cerulli. Dodici le scuole interessate dalle opere nella terza settimana, dal 20 al 25 settembre, ossia la materna Rigopiano, in via Monte Siella, la materna di via del Circuito, la materna Villa Fabio in via Monte Bove, la scuola elementare ‘Bosco’ in via del Santuario, le elementari San Giovanni Bosco in via Monte Siella, la materna in via Colle Scorrano, la materna di via Colle Innamorati, le elementari di via Largo Madonna, le elementari ‘Renzetti’ in via Prati, le elementari Gescal, in via Valle San Mauro, la media Michetti in via del Circuito e la media Montale in strada Vicinale Bosco. Infine nella quarta e ultima settimana, dal 27 settembre al 2 ottobre, gli interventi interesseranno altri 14 istituti scolastici, ossia la materna di via Salara Vecchia, la materna Don Lorenzo Milani in via Sacco, le elementari ‘Gianni Rodari’ in via Lago Sant’Angelo, la scuola di via Giardino, la materna ‘San Silvestro colle’, in piazza della Chiesa, le elementari di San Silvestro Spiaggia in via Anelli, la scuola elementare ‘Pineta’ in via Scarfoglio, la materna di via Rubicone, la scuola elementare ‘11 Febbraio ‘44’ in via Colle Pineta, le elementari ‘Iqbal Msih’ in via Tirino a Fontanelle, la sede del 7° Circolo in via Rubicone, le elementari ‘Laporta’ in via Rubicone, la media Virgilio in via Di Sotto e la media Carducci in via Fonte Romana.

di Redazione | 08/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it