We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il 22 marzo l’evento “La donna…madre”. Evento sinergico Age – Ente locale


“Donna…madre”,  è questo il tema che verrà affrontato in occasione del tesseramento dell’Age, Associazione genitori, sezione Jonio cosentino.  La cerimonia è prevista per il prossimo 22 marzo, alle ore 16,30, presso il palateatro “Giacomo Carrisi” di Mirto. L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività del progetto “Cultura sociale 019” approvato dal Comune di Crosia. Sarà quindi un’iniziativa sinergica fra l’Ente locale e il sodalizio guidato dalla presidente Vittoria Paletta. I lavori saranno coordinati dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino, responsabile del suddetto progetto. Il programma prevede i saluti di Graziella Guido, Assessore alla Cultura del Comune di Crosia, quindi, gli interventi di Vittoria Paletta nella duplice veste di Presidente dell’Age territoriale e di medico pediatra, Milena Ferretti, medico ginecologo. La possibilità, cioà di trattare la tematica da angolazioni diverse. Infatti , sono programmate anche le testimonianze delle mamme  Marianna Andreoli e Laura Rizzo. Concluderà i lavori mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo della Diocesi Rossano – Cariati. L’occasione servirà, non solo per la distribuzione delle tessere ai soci dell’Associazione dei genitori, ma anche per affrontare la suddetta tematica, sicuramente di grande attualità, considerati i molteplici ruoli che la donna, oggi più che ieri, è chiamata a ricoprire nella comunità sociale.


di Redazione | 19/03/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it