We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Modena (Modena) - Domenica 12 settembre blocco totale del traffico. Modena, nella giornata di avvio della Settimana europea della mobilità sostenibile stop alle auto dalle 8.30 alle 12 e dalle 14 alle 18. Multe da 155 euro


"Lo sforamento delle polveri sottili, che in autunno e in inverno costituiscono il principale problema della qualità dell'aria a Modena, con riflessi negativi sulla salute dei cittadini, richiede certamente interventi strutturali e di sensibilizzazione, anche se il blocco settimanale del traffico, programmato a livello regionale, ha contribuito negli anni al progressivo calo delle polveri e incentivato l'ammodernamento del parco auto", spiega l'assessore comunale all'Ambiente Simona Arletti. "Coscienti dei disagi che lo stop alle auto nella giornata di giovedì provoca tra i cittadini che si recano a scuola o al lavoro, d'intesa con l'assessore provinciale Stefano Vaccari e l'assessore all'Ambiente del Comune di Carpi Simone Tosi, abbiamo proposto alla Regione di confermare gli interventi strutturali sui filtri diesel, sulla mobilità alternativa e - conclude Arletti - di spostare il blocco del traffico alla domenica per ottenere il massimo del risultato con il minimo disagio".La Settimana europea della mobilità sostenibile si svolge a Modena dal 12 al 28 settembre per iniziativa dell'assessorato comunale all'Ambiente, Città sane, Agenda 21, Ceass L'olmo, in collaborazione con la Provincia. L'obiettivo è promuovere la mobilità alternativa e invitare i modenesi a riscoprire il piacere di muoversi in bici, a piedi o utilizzando i mezzi di trasporto pubblico.  Si inizia domenica 12 alle 15 con "Tre frazioni in bicicletta: da Cittanova a Sassuolo", pedalata su due ruote organizzato dal Circolo ricreativo di Cittanova con un percorso per grandi e bambini in tre tappe: si parte dalla sede del Circolo in via Pomposiana, 52 a Cittanova e si prosegue per Marzaglia nuova e Marzaglia vecchia fino a Sassuolo (per informazioni: Circoscrizione 4, tel. 059 2034030). Auto ferme a Modena domenica 12 settembre, giornata di avvio della Settimana europea della mobilità sostenibile. Il blocco totale della circolazione, deciso dal Comune, sarà in vigore dalle 8.30 alle 12 e dalle 14 alle 18 nell'area solitamente interessata dalle limitazioni del traffico del giovedì. Sono esentati dal blocco – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del comune di Modena - i veicoli a gpl, metano, elettrici, le pool-car (con almeno 3 persone a bordo se omologati per 4 o più posti a sedere o con almeno 2 persone a bordo se omologati per due posti a sedere), i veicoli Euro 4, gli Euro 5 e i diesel Euro 3 con filtro antiparticolato. È inoltre prevista la deroga per i veicoli a servizio degli invalidi e delle persone con difficoltà a deambulare, dei lavoratori in turno, quelli attrezzati per il pronto intervento, la manutenzione di impianti pubblici o privati, il trasporto di farmaci e prodotti deperibili. Per i trasgressori del divieto di circolazione è prevista una sanzione di 155 euro, il doppio rispetto al passato, come stabilito dal nuovo Codice della strada. La norma per la violazione dei divieti di circolazione attuati al fine di contenere l'inquinamento atmosferico prevede, infatti, una sanzione di importo superiore a quelle previste in caso di altri blocchi del traffico.

di Redazione | 07/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it