We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Consiglio provinciale, eletto Salvati. Soddisfatto il sindaco Greco


Il territorio ha subìto negli ultimi decenni privazioni, scippi e decurtazioni sempre più gravi nell’esercizio normale dei diritti fondamentali della sua popolazione: da quello alla salute a quello alla giustizia alla mobilità. Ciò è stato conseguenza, soprattutto, di una mancata o inadeguata rappresentanza del territorio nelle istituzioni sovra comunali. Invertire la tendenza e riportare i territori al centro dell’attenzione provinciale e regionale è una delle sfide che come classe dirigente vogliamo portare avanti.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena GRECO cogliendo l’occasione per esprimere, a nome della squadra di governo cittadina, le felicitazioni per l’elezione di Sergio SALVATI, unico rappresentante del territorio, in seno al nuovo consiglio provinciale di Cosenza.

Siamo certi – aggiunge il Primo Cittadino – che per l’esperienza maturata e per le sue riconosciute capacità di amministratore attento, SALVATI saprà far valere le ragioni e le attese sia di questa Città che dell’intero territorio, contribuendo a far uscire tutta l’area da una cappa di isolamento che di fatto ha consentito il reiterarsi di scelte scellerate calate dall’alto in tutti i settori.

Già vicesindaco nella prima Giunta GRECO, oggi assessore con deleghe al BILANCIO E TRIBUTI, POLITICHE SOCIALI, POLIZIA MUNICIPALE, SUAP, VIABILITÀ e TRASPORTI Sergio SALVATI è stato assessore al city marketing, politiche ambientali e servizi. 


di Redazione | 27/02/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it