We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Usura e racket, sportello per vittime e famiglie. Comune aderisce a protocollo intesa


CORIGLIANO ROSSANO - Usura e racket, prevenire e combattere il fenomeno attraverso iniziative tese ad offrire un aiuto concreto alle vittime e alle potenziali vittime attraverso campagne di informazione ed assistenza alle famiglie e alle imprese in gravi difficoltà finanziarie, che giacciono in condizioni di sovraindebitamento   grave. Istituire o potenziare lo sportello prevenzione usura. Sono, questi, gli obiettivi del protocollo d’intesa al quale il Comune ha aderito attraverso la delibera approvata dal Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, con i poteri del Consiglio comunale. Firmatari del documento sono la Prefettura di COSENZA, l’Ufficio del Commissario Straordinario del Governo per il Coordinamento delle Iniziative Antiracket ed Antiusura, il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze – Direzione della Prevenzione Utilizzo Sistema Finanziario per fini illegali, il Comune di CASSANO ALLO IONIO e la Fondazione Antiusura S.MATTEO APOSTOLO Onlus. Con l’adozione del Protocollo d’intesa si intende intervenire a favore dei soggetti che versano nella condizione di disagio, vittime di estorsione per i quali si intende scongiurare il ricorso a forme illegali di provvista di denaro. 

 


di Redazione | 08/02/2019

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it