We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Emergenza sanità, il sindaco: Riaprire l’ospedale


“La chiusura del Vittorio Cosentino continua a rappresentare una delle più gravi ingiustizie che questo territorio abbia mai dovuto sopportare. Aver privato non solo questa comunità ma l’intero hinterland del diritto fondamentale alla salute resta una ferita aperta, un gravissimo errore da riparare. Continueremo, quindi, a tenere altissima l’attenzione su questa che è la prima emergenza da affrontare, esigendo risposte e soluzioni senza indietreggiare di un millimetro”.  

È quanto scandisce il Sindaco Filomena GRECO informando che è stato richiesto un incontro urgente sulla riapertura dell’ex Ospedale di CARIATI a Saverio COTTICELLI e Thomas SCHAEL, rispettivamente Commissario e Sub Commissario ad Acta.

 A firmare la richiesta sono i membri del tavolo tecnico, composto oltre che dal Primo Cittadino anche dal consigliere comunale di minoranza Maria CRESCENTE e dalla consigliere di maggioranza, Maria Elena CICCOPIEDI che proprio nei giorni scorsi è stata delegata dal Sindaco alle politiche sanitarie.

La richiesta fa seguito all’incontro tenutosi nei giorni scorsi presso il COSENTINO nel quale gli amministratori hanno registrato e raccolto le gravissime difficoltà quotidiane di medici ed operatori a garantire prestazioni e risposte ai cittadini.

 

A


di Redazione | 06/02/2019

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it