We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Trionfo assoluto per la Festa del Cross - Trofeo Città di Crotone 2019


In contemporanea con moltissime altre città in tutta Italia, si sono svolti a Crotone domenica 27 gennaio i campionati di cross, validi come qualificazione per le fasi nazionali di Torino del 9 e 10 marzo prossimi.

Grande successo per l’importante manifestazione sportiva di corsa campestre che ha portato a Crotone le tappe di campionato federale CDS e Calabria Cross della FIDAL – Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Una splendida giornata di sole, l’organizzazione della Scuola Atletica Krotoniate curata in ogni dettaglio, e soprattutto un campo gara di altissimo livello, con saliscendi e tanto fango, hanno decisamente soddisfatto i numerosi partecipanti, dirigenti e addetti ai lavori provenienti da tutta la regione.

Una vera arena del cross quella allestita sul prato antistante lo stadio Ezio Scida, alle pendici delle colline di Parco Pignera, con un percorso tracciato con maestria sulla lunghezza di 1,5 Km.

Dopo il raduno delle società di atletica, intorno alle ore 10:15 sono iniziate le tante gare in programma, che hanno in pratica coinvolto tutte le categorie FIDAL esistenti: dagli esordienti ai master.

Trai giovanissimi piccoli atleti, si sono messi in mostra gli Esordienti 6 e 8 anni del vivaio della Fiamma Atletica Catanzaro, mentre più combattuto l’800 metri degli Esordienti 10 maschile con la bella vittoria di Davide Verteramo della Zagara Asd, seguito da Davide Staffadella Tiger Running Club e da Gabriel Dascola dell’Atletica Barbas. Tra le Esordienti femminile (classe 2008/2009), oro per la giovane forte atleta Kristel Santoro della Corricastrovillari, che si lascia alle spalle Sara De Vico della Cosenza K42, argento e Fabiana Lauriadella Tiger Running Club, bronzo.

Subito dopo ha preso il via il campionato Calabria Cross riservato alle categorie Ragazzi/e e Cadetti/e. La seconda tappa su cinque, quella di Crotone, ha visto trionfare nuovamente la Ragazza Aya Housni, classe 2016, l’atleta della Scuola Atletica Krotoniate che si conferma una vera enfant prodige. Medaglia d’argento per Francesca Paone (Fiamma Atletica Catanzaro) e bronzo per Elisa Ferrari dell’Atletica Gioia Tauro.

Tra i Ragazzi doppietta per l’Atletica Gioia Tauro che porta sui gradini più alti del podio Mattia Saccà primo e Giuseppe Pio Ferrosecondo. Sul podio sale anche Tobia Forte della Scuola Atletica Krotoniate, che conquista la medaglia di bronzo, a dimostrazione della buona crescita dopo meno di un anno dall’inizio dei suoi allenamenti.

Molto avvincente anche la categoria Cadetti che vede trionfare Samuele Massafra della Tiger Running Club che stacca Francesco Carrozzo dell’Atletica Rendese e il padrone di casa Paolo Lettieri, il giovane atleta krotoniate dimostra i netti miglioramenti dopo la prima tappa di Lamezia del 13 gennaio scorso. Nella categoria Cadette medaglia d’oro per Rossella Mondilla della Fiamma Atletica Catanzaro, seguita da Vanessa Staffa (Tiger Running Club) argento e Chiara Gladych (Fiamma Atletica Catanzaro) terza classificata.

Proseguendo nelle gare, e salendo di categoria, sono poi scesi in campo gli Allievi nella 5Km che confermano l’ottimo stato di forma di Ahmed Semmah (Atletica Cosenza), medaglia d’oro dopo la recente prestigiosa vittoria in Puglia al XV Cross del Salento. Argento al suo esordio assoluto sul palcoscenico dell’atletica per Ibrahim Maktoum. Il nuovo atleta krotoniate della SAKRO conferma le buone aspettative che aveva preannunciato il coach Pacenza. Terzo posto per Gianluca Napoli della Ionica Running.

La mattinata di sport è entrata poi nel vivo con le categorie dei più grandi. A scendere sul percorso gara sono stati infatti gli juniores e gli assoluti.

Conferma i pronostici il top runner Ayoub Idam, che si aggiudica il Trofeo Città di Crotone nella categoria Juniores, su un podio tutto targato Cosenza K42 con Giacomo Marotta (secondo) e Pasquale Praticò (terzo).

Tra le Juniores donne invece in evidenza il vivaio della Fiamma Atletica Catanzaro con Valentina Quattrone (oro), Alessia Punturiero(argento) e Maria Chiara Caliò (bronzo).

Nella categoria assoluti Senior/Promesse invece conquista il TrofeoAndrea Pranno (classe 1990), il forte atleta della Cosenza K42 vince facile seguito al secondo posto dal compagno di squadra Edoardo Misurelli (1997), bronzo per Marco Barbuscio (1992) della Marathon Cosenza.

Nella categoria femminile invece ottima prova per Francesca Paone, che ha letteralmente volato con leggiadria sul difficile percorso dell’arena del cross di Crotone. La grande atleta catanzarese dell’Hobby Marathon Catanzaro ha staccato tutte conquistando il gradino più alto del podio e aggiudicandosi il Trofeo Città di Crotone. Medaglia d’argento per Valentina Maiolino della Marathon Cosenza. Terzo posto per Chiara Raffaele della Cosenza K42.

Si è conclusa così una fantastica giornata per il movimento dell’atletica leggera calabrese, con gli elogi e i complimenti agli organizzatori della Scuola Atletica Krotoniate che hanno reso questa manifestazione indimenticabile, confermandosi come punto di riferimento indiscusso per l’atletismo e l’organizzazione di importanti eventi di atletica leggera.


di Redazione | 30/01/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it