We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Nuovo commissario al Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana


Vincenzo Ferrazzano è il nuovo commissario del Comitato Provinciale di Catanzaro della Croce Rossa Italiana. Nato a Novi Ligure (AL) nel 1954 si è laureato nel 1981 in Medicina e Chirurgia presso la II Università di Napoli per poi specializzarsi in Pediatria a Roma nel 1985 e in medicina legale e delle assicurazioni nel 2002 presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro. Da sempre impegnato nel sociale il dr. Ferrazzano ha svolto attivamente il ruolo di medico da campo in Iraq, Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo e Somalia dedicando gran parte del suo lavoro all’assistenza dei bambini. Tra gli obiettivi primari che il neo commissario intendere realizzare, oltre a riprendere fattivamente i rapporti di collaborazione con tutte le istituzioni, - riferisce testualmente una nota a firma di Annalisa Iaconantonio referente per la comunicazione della Croce Rossa Italiana - Comitato Provinciale di Catanzaro -è previsto il coinvolgimento di insegnanti ed alunni delle scuole primarie e secondarie della città di Catanzaro nel progetto PBLS – Pediatric Basic Life Support, progetto che la Croce Rossa Italiana, attraverso i propri istruttori specializzati, sta diffondendo su tutto il territorio italiano con eccellenti risultati al fine di insegnare le giuste manovre di rianimazione e disostruzione pediatrica utili in caso di emergenza.

di Redazione | 05/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it