We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Consiglio comunale delibera la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri


Il Consiglio comunale di Crosia ha deliberato la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri. Al Presidente del Consiglio Francesco Russo è stato affidato l’incarico di programmare la cerimonia di conferimento. Durante la seduta il sindaco, Antonio Russo, ha riferito che la suddetta iniziativa è stata promossa dalla consigliere comunale Caterina Urso. L’idea, lodevole e meritevole, – ha spiegato il Primo cittadino – è stata subito condivisa dall’intera Amministrazione comunale. La Giunta, infatti, si è riunita e, prendendo spunto dalla proposta della consigliere Urso, ha espresso parere favorevole per il conferimento della cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri. Nella deliberazione della Giunta sono state apportate varie motivazioni, fra cui, <>. Lo stesso sindaco, ha riferito che la cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria si terrà in una data da concordare con i rappresentanti dell’Arma e prevede la consegna di una pergamena. La consigliere Urso ha evidenziato che la sua proposta, in una fase successiva, era stata firmata, anche, da altri consiglieri. La stessa consigliere di minoranza ha dato lettura del documento con cui ha proposto la cittadinanza onoraria. Fra i motivi ha fatto rilevare che l’organigramma della locale stazione dei Carabinieri, guidata dal comandante Ettore Caputo, è sempre pronto, con spirito di abnegazione, a essere a disposizione della comunità. La consigliere Urso, inoltre, ha sottolineato numerosi interventi della Benemerita nella cittadina ionica, a tutela della legalità. Il consigliere Salvatore Filippelli nel condividere la proposta ha colto l’occasione per ringraziare i Carabinieri per il lavoro che svolgono quotidianamente sul territorio comunale. Simona Stasi ha fatto notare che la maggioranza ha subito condiviso l’idea di conferire la cittadinanza onoraria. Graziella Guido ha fatto notare il grande valore e l’utilità dell’attività dei Carabinieri. Santo Seminario, ha messo in luce che l’Arma dei Carabinieri è stata costituita 200 anni addietro e ha segnato la vita della nazione italiana. Davide Tavernise, ha sottolineato che a Crosia i cittadini si sentono tutelati e garantiti dalla presenza dei Carabinieri.


di Redazione | 21/01/2019

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it