We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cropalati (Cosenza) - Festeggiamenti e preghiere in onore di Sant’Antonio Abate


La comunità parrocchiale “Santa Maria Assunta” di Cropalati, guidata dal parroco don Agostino De Natale, si sta preparando a vivere la festa patronale, in onore del protettore, Sant’Antonio Abate con un novenario, iniziato lo scorso 8 gennaio, presso la chiesa “Sant’Antonio”. Ogni giorno, oltre le apposite preghiere, viene trattato un tema diverso, fra cui l’”accoglienza del Verbo”, il “Noi”, la famiglia, la credibilità ecc. Ieri, domenica 13 gennaio, nella Chiesa Santa Maria Assunta è iniziato il  Triduo di preghiera. Ha fatto seguito un concerto di Sant’Antonio a cura del Coro polifonico Nova Harmania, diretta dal maestro Luigi Vincenzo. Il 16 gennaio verrà celebrata una Solenne Liturgia nella Vigilia della Festa del Santo, con l’accensione del fuoco innanzi al sagrato e la benedizione degli animali. Alle 21,30 sono previsti fantasmagorici fuochi pirotecnici. La serata si concluderà con il Concerto dei Santo California. Il 17 gennaio, Solennità di Sant’Antonio, alle ore 10, una processione si snoderà per le vie del borgo, allietata dal complesso bandistico di Bocchigliero; alle ore 12 nella chiesa Sant’Antonio verrà celebrata la Santa Messa, mentre per le 16,30 sono previsti i tradizionali incanti. La serata si concluderà con interventi di carattere musicale. 


di Redazione | 14/01/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it